Bonucci: "Con il Porto servirà una grande Juve"

Il difensore: "Non hanno nulla da perdere e hanno tanti giovani interessanti"

foto LaPresse

Archiviata la vittoria con il Palermo per la Juventus è il momento di tuffarsi nella Champions League. Volta pagina anche Leonardo Bonucci dopo la lite con Massimiliano Allegri e mette nel mirino il Porto: "Forse non sarà una squadra di cartello - racconta il difensore a Uefa.com - soprattutto rispetto alle altre che potevamo pescare negli ottavi, ma da parte nostra c'è il massimo rispetto. Per batterli ci vorrà una grande Juve".

"Loro hanno attraversato un periodo difficile a inizio stagione - ha proseguito il centrale bianconero - ma hanno superato alla grande quella fase di appannamento. Affronteremo una squadra che può contare su giovani interessanti e che contro di noi scenderà in campo con l'atteggiamento di chi non ha nulla da perdere. Per questo, dico che serviranno veramente due grandi prestazioni per proseguire il cammino in Europa".

La sfida tra Porto e Juventus sarà anche l'incrocio tra due grandi portieri Casillas e Buffon: "Sono due grandissime leggende del calcio internazionale. Non conosco personalmente Casillas - racconta Bonucci - ma conosco bene Gigi e come lui ce n'è uno solo. Di Gianluigi Buffon ce ne sarà uno solo per sempre".

Il finale è per Allegri: "E' un allenatore a cui piace confrontarsi e ha il suo modo di tirare fuori il meglio di ognuno attraverso il dialogo. In alcuni momenti, però, sa sfoderare quella fame, quella rabbia, quell'intensità mentale che ha più volte dimostrato di avere. Il suo modo di interpretare il calcio è molto intelligente, perché sa leggere bene le qualità della squadra e, come ha dimostrato quest'anno, ci lavora sopra per trovare il giusto modo di metterla in campo".

TAGS:
Bonucci
Juventus
Porto

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X