Cronaca non disponibile

Secondo Tempo

  • 90'+5'Finisce la partita! L'Olanda batte 2-0 l'Austria ed ottiene la qualificazione ed il primo posto nel Gruppo C con una partita ancora da giocare.
  • 90'+4'Ancora Olanda pericolosa in contropiede, ma il destro di Malen termina sul fondo.
  • 90'+2'L'Austria cerca un gol che sposterebbe molto gli equilibri in termini di differenza reti, in vista dell'ultima sfida contro l'Ucraina.
  • 90'Sono quattro i minuti di recupero che ci separano dalla fine della sfida.
  • 89'Crampi per Matthijs de Ligt, ma l'Olanda ha terminato i cambi. Vedremo se il difensore olandese riuscirà a stringere i denti e portare a termine il match.
  • 88'Ultime battute di questa partita, l'Austria continua ad attaccare ma non riesce a rendersi pericolosa.
  • 85'Appena entrato è subito pericoloso Onisiwo, ma il suo colpo di testa da due passi è troppo centrale e finisce tra le braccia di un tranquillo Stekelenburg.
  • 84'Ultimo cambio anche tra le fila austriache: Xaver Schlager lascia spazio a Karim Onisiwo.
  • 84'Quarto cambio per l'Austria: esce Aleksandar Dragović, entra Philipp Lienhart.
  • 82'Quinto ed ultimo cambio per l'Olanda: Memphis Depay esce, al suo posto entra Luuk de Jong.
  • 81'Occasione con un tiro da fuori per l'Austria, ma la conclusione di Alaba non trova lo specchio.
  • 77'Non riesce a reagire al doppio vantaggio l'Austria, che tiene palla ma fa sempre più fatica a trovare la giusta combinazione per provare ad affondare il colpo.
  • 74'Ancora una sostituzione tra le fila olandesi: Marten de Roon lascia il suo posto in campo a Ryan Gravenberch.
  • 71'Enorme occasione per l'Austria! Mischia al centro dell'area olandese dopo un calcio d'angolo battuto dal neo entrato Lazaro. La palla schizza verso la porta dopo una deviazione fortuita di Wijndal ed esce di pochissimo sfiorando il palo alla sinistra di Stekelenburg.
  • 70'Terzo cambio tra le fila austriache: esce Christoph Baumgartner ed entra Valentino Lazaro.
  • 67'GOL! OLANDA-Austria 2-0! Gol di Dumfries! Magia di Depay che con il tacco scavalca la difesa austriaca e lancia Malen in campo aperto. Il neo entrato arriva a tu per tu con Bachmann e poi serve alla sua destra l'accorrente Dumfries che non deve far altro che appoggiare in rete il suo secondo gol in due partite per il raddoppio olandese.
  • 67'Ammonito il portiere austriaco Daniel Bachmann per proteste dopo il raddoppio di Dumfries.
  • 65'Il terzo cambio olandese vede uscire Patrick van Aanholt per Owen Wijndal.
  • 64'Esce anche Wout Weghorst: al suo posto Donyell Malen.
  • 64'Primi cambi anche per Frank de Boer, con Daley Blind che lascia il campo in favore di Nathan Aké.
  • 62'Sono due i cambi austriaci: Florian Grillitsch entra al posto di Konrad Laimer.
  • 61'Primo cambio del match effettuato da Foda che toglie Michael Gregoritsch e inserisce Sasa Kalajdzic.
  • 61'Doppia occasione clamorosa per l'Olanda! Depay che cerca De Vrij sul secondo palo, il colpo di testa viene respinto in un primo momento da Bachmann ma la palla termina nuovamente sui piedi di De Ligt. Decisivo il contrasto di Dragovic da pochi passi, che respinge nuovamente in corner.
  • 58'Poche emozioni in questo secondo tempo finora, con l'Olanda che ha contenuto la partenza decisa dell'Austria e adesso sembra aver ripreso saldamente le redini del match.
  • 55'Ha alzato il pressing l'Olanda in questa fase, costringendo l'Austria ad abbassare il baricentro dopo un inizio abbastanza aggressivo.
  • 52'Restano per qualche secondo a terra doloranti Dumfries e Hinteregger dopo un contrasto aereo, ma sembra che non ci siano gravi conseguenze per i due giocatori che si stanno rialzando.
  • 49'L'Olanda dimostra di voler impostare il secondo tempo come fatto nella prima frazione dopo il gol di Depay: primo strappo in velocità con Wijnaldum che tenta il tiro dal limite, ma la sua conclusione viene respinta.
  • 47'Sembra essere partita con più convinzione l'Austria che in queste primissime battute si mantiene stabilmente nei pressi dell'area avversaria.
  • 46'Si riparte! L'Olanda gioca il primo pallone di questo secondo tempo.

Primo Tempo

  • L'Olanda cercherà di proteggere il meritato vantaggio maturato nel primo tempo e che le garantirebbe la qualificazione. L'Austria cercherà invece di riorganizzarsi e di riequilibrare una partita fin qui ben giocata ma con poche occasioni create. 
  • Parte con un buon piglio l'Austria, ma è l'Olanda a passare alla prima occasione disponibile grazie ad un calcio di rigore provocato da Alaba per un intervento su Dumfries e trasformato alla perfezione da Memphis Depay. Dopodiché l'Austria riprende a far girare bene palla ma senza mai essere incisiva, mentre l'Olanda controlla e quando riparte in contropiede da sempre l'impressione di poter creare dei pericoli alla retroguardia austriaca. Depay spreca almeno un altro paio di occasioni e si va al riposo sul punteggio di 1-0 per i padroni di casa.
  • 45'+1'Dopo un solo minuto di recupero, l'arbitro Grinfeld fischia la fine della prima frazione di gioco e manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 1-0 in favore dell'Olanda.
  • 44'Ancora pericolosa l'Olanda, ancora con una grande intuizione di De Jong che serve bene Depay, ma il tiro del 10 olandese viene rispinto nuovamente dalla difesa austriaca ben posizionata.
  • 41'Ancora pericolosa l'Olanda, ma sul tiro da centro area di Wijnaldum la difesa austriaca riesce in qualche modo ad allontanare.
  • 40'Occasionissima per l'Olanda in contropiede! Van Aanholt mette Weghorst davanti a Bachmann con un grande passaggio. L'attaccante olandese serve Depay, che da due passi manda altissimo a porta sguarnita.
  • 39'È sempre l'Austria a fare la partita, ma i ragazzi di Franco Foda non riescono a rendersi pericolosi. L'Olanda controlla senza soffrire e riparte in contropiede.
  • 35'Bel tiro da fuori di Martin Hinteregger, che scarica il mancino dal limite sinistro dell'area di rigore, ma la sua conclusione è troppo alta e Stekelenburg controlla senza troppe preoccupazioni.
  • 32'Sta salendo in cattedra Baumgartner tra le fila dell'Austria: il talento dell'Hoffenheim costringe al fallo anche Stefan de Vrij e guadagna un calcio di punizione sulla trequarti sinistra.
  • 29'Si ripete subito il duello tra Baumgartner e De Ligt, con l'austriaco che entra pericolosamente in area palla al piede ma il difensore olandese non si fa sorprendere e allontana la minaccia con un preciso intervento in scivolata.
  • 28'Buoni segnali offensivi anche da parte dell'Austria: Baumgartner entra in area dalla sinistra e fa partire un destro potente, ma De Ligt si frappone tra il tiro e la porta favorendo l'intervento di Stekelenburg.
  • 23'Buona occasione per l'Olanda! Perde palla Alaba e Depay ne approfitta partendo in contropiede: l'autore del gol olandese entra in area e calcia col destro, ma il pallone finisce sull'esterno della rete.
  • 19'Fase di gioco senza grandi emozioni dopo il gol olandese. Svetta la prestazione di Frenkie de Jong fino a questo momento, assoluto padrone del centrocampo sia in fase difensiva che in fase d'impostazione.
  • 16'Prova a reagire allo svantaggio l'Austria ma l'Olanda è in fiducia e non si lascia schiacciare, ripartendo pericolosamente non appena ne ha l'occasione.
  • 14'Il secondo giallo del match arriva ai danni di Marten de Roon per un brutto fallo commesso a centrocampo.
  • 11'GOL! OLANDA-Austria 1-0! Gol di Memphis Depay su calcio di rigore! Battuto alla perfezione il penalty dal numero 10 olandese, con il pallone calciato rasoterra, potente e angolato alla destra di Daniel Bachmann, che intuisce ma non può arrivare sulla conclusione.
  • 10'Prima ammonizione del match ai danni di David Alaba, reo di aver commesso il fallo che ha portato al rigore per l'Olanda.
  • 10'Confermato il calcio di rigore per l'Olanda, sul dischetto si presenta Memphis Depay.
  • 8'Proteste olandesi per un intervento di Alaba su Dumfries al limite dell'area di rigore, l'arbitro viene richiamato dal VAR e va a controllare.
  • 6'Prime schermaglie offensive: prima Ulmer prova a sfondare nell'area olandese ma viene fermato da Dumfries. Sul ribaltamento di fronte una bella percussione di De Jong si chiude con un passaggio filtrante troppo forte che viene raccolto senza problemi da Bachmann.
  • 3'Primissime battute di gioco caratterizzate da una fase di studio, con le due formazioni che fanno girare molto la palla senza affondare il colpo.
  • 1'Inizia il match! Primo pallone giocato dall'Austria.

  • È il  momento degli inni nazionali: tra pochissimo sarà l'arbitro Orel Grinfeld a dare il via alla sfida.
  • La partita si gioca alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam, con i padroni di casa davanti al pubblico amico in uno stadio aperto per il 30% della sua capienza.
  • Un solo cambio di formazione per l'Austria rispetto alla partita d'esordio: ad affiancare Baumgartner in attacco ci sarà Gregoritsch, mentre Kalajdzic questa volta partirà dalla panchina.
  • Nell'Olanda torna a disposizione De Ligt che aveva saltato la prima partita di Euro 2020 contro l'Ucraina per alcuni problemi fisici. Frank de Boer ha scelto di schierare il centrale bianconero sin dal primo minuto.
  • FORMAZIONI UFFICIALI: L'Austria risponde con un 3-1-4-2: Bachmann - Dragovic, Alaba, Hinteregger - Schlager - Lainer, Laimer, Sabitzer, Ulmer - Gregoritsch, Baumgartner. A disposizione: Schlager, Ilsanker, Grillitsch, Pervan, Lienhart, Trimmel, Schaub, Schöpf, Onisiwo, Lazaro, Kalajdzic, Friedl.
  • FORMAZIONI UFFICIALI: L'Olanda scende in campo con un 3-4-1-2: Stekelenburg - De Ligt, De Vrij, Blind - Dumfries, De Roon, F. De Jong, Van Aanholt - Wijnaldum - Weghorst, Depay. A disposizione: Veltman, Aké, Wijndal, Berghuis, L. De Jong, Promes, Krul, Klaassen, Gravenberch, Malen, Bizot, Timber.
  • Anche l'Austria ha vinto la partita d'esordio ad Euro 2020 imponendosi per 3-1 sulla Macedonia del Nord e va alla ricerca di un risultato utile in chiave qualificazione, ma la Nazionale austriaca ha perso tutte le ultime sei sfide contro gli Oranje. Stasera proverà a porre fine a questo trend negativo.
  • L'Olanda è reduce dalla rocambolesca vittoria per 3-2 con l'Ucraina e con una vittoria potrebbe blindare la qualificazione.
  • Benvenuti alla diretta scritta tra Olanda e Austria, gara valida per la seconda giornata del Gruppo C di Euro 2020.