Doping, squalificata staffetta Usa

Decisive le ammissioni di Pettigrew

Il Cio ha squalificato la staffetta 4x400 maschile statunitense oro alle Olimpiadi di Sydney 2000. La decisione stata presa dopo le ammissioni di doping fatte da Pettigrew nel corso del processo a carico del coach Graham. L'atleta aveva ammesso l'uso di sostanze illecite. In giugno l'Agenzia Usa antidoping ha annullato tutti i suoi risultati. Ora l'oro sar cos riassegnato alla Nigeria, l'argento alla Giamaica e il bronzo alle Bahamas.

2 agosto 2008