SportMediaset

OkNotizie

Coppa America: Peru' in semifinale. Colombia ko

Decidono i gol di Lobaton e del fiorentino Vargas nel supplementare

Juan Manuel Vargas. Foto Afp

Regala subito una sorpresa il primo dei quarti di finale di Coppa America. Il Perù del mago Markarian ha battuto 2-0 la Colombia dopo i tempi supplementari con i gol di Lobaton e del fiorentino Vargas e ha centrato l'accesso in semifinale. A casa dunque i 'cafeteros', la squadra migliore della prima fase, con un gioco spettacolare e i gol di Falcao. Proprio Falcao ha tradito la Colombia: l'attaccante, fresco di rinnovo fino al 2015 con il Porto, ha fallito un calcio di rigore al 21' della ripresa calciando malamente a lato. Il Perù ha comunque meritato il successo, sorprendendo più volte una Colombia che ha mostrato i soliti limiti quando deve fare la partita e imporre il proprio gioco. La formazione di Markarian, dopo aver ben figurato nel primo tempo, ha resistito nella ripresa alle giocate dei colombiani ed è stata molto fortunata, come sul palo di Moreno al 23' e sulla traversa di Guarin al 47'.

Nei supplementari, i primi in assoluto nella storia della Coppa America (sono stati introdotti da questa edizione), il Perù parte meglio e sfiora il vantaggio con Vargas, sul cui sinistro Martinez mette in angolo. Al 9' la Colombia spreca la chance del vantaggio con Guarin davanti al portiere e poco dopo gli andini trovano il vantaggio con Lobaton. Al 12' il centrocampista, al suo primo gol in nazionale, approfitta dell'errore in uscita di Martinez per realizzare di destro a porta vuota. Nel secondo supplementare, al 7', su un un errato rinvio di Martinez, Perea si fa rubare la palla da Guerrero che entra in area e poi scarica sul dischetto dove c'è appostato Vargas, che col suo micidiale mancino insacca chiudendo la partita. Il sogno del Perù continua, la Colombia è a casa.

Davide Fumagalli

SportMediaset.it

Mappa del sito