MotoGP, Spielberg: Vinales davanti alle Ducati

Nelle libere 1 lo spagnolo più veloce di Dovizioso e Iannone. Rossi è quarto

MotoGP, Spielberg: Vinales davanti alle Ducati

Dopo la pausa estiva, la MotoGP riprende dall'Austria e da Maverick Vinales che è il più veloce dopo le prime prove libere. All'inseguimento dello spagnolo ci sono le Ducati di Andrea Dovizioso (+0.079) e Andrea Iannone (+0.211). Molto positiva anche la sessione di Valentino Rossi che chiude con il quarto tempo (+0.366) davanti sia a Marc Marquez (6°) che a Jorge Lorenzo (7°). In difficoltà Dani Pedrosa (22°), protagonista di una violenta caduta.

Si chiudono gli ombrelloni, si piegano i lettini e dal caldo della spiaggia si passa al freddo austriaco. Il Red Bull Ring accoglie la MotoGP con temperature di poco superiori ai dieci gradi, una situazione climatica completamente diversa rispetto ai test fatti qui a fine luglio. Per questa ragione le gomme Michelin non garantiscono totale affidabilità e Laverty, Bradl e Pedrosa finiscono per terra. In particolare la caduta dello spagnolo è piuttosto violenta, con la Honda che finisce sopra l'air fence danneggiandolo. Il dominio delle Ducati andato in scena nei test, non si è ripetuto perché il più veloce a sorpresa è Vinales. Andrea Iannone inoltre ha rimediato una botta alle costole durante gli allenamenti estivi e dopo la prima sessione lamenta una preoccupante fatica nel respirare. 

Subito in palla Valentino Rossi, che ha girato per tutti i 45 minuti sui tempi dei migliori, al contrario Jorge Lorenzo è riuscito a far segnare un buon giro solo all'ultimo, portandosi a un decimo e mezzo dal compagno di squadra. Anche Marquez, nonostante non abbia partecipato ai test, sembra avere la situazione sotto controllo. Valori più veritieri però si inizieranno a vedere nel pomeriggio con l'innalzarsi delle temperature.

TAGS:
MotoGP
Austria
Yamaha
Ducati
Honda
Marquez
Rossi
Lorenzo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X