MotoGP, Qatar: libere3 ancora Iannone davanti

Il pilota della Ducati sigla ancora il miglior tempo, seguito da vicino da Lorenzo e Marquez. Rossi non va oltre il settimo tempo

Nelle libere3 del GP del Qatar Iannone fa il bis e mette di nuovo tutti in fila con il tempo di 1'54"639. In scia Lorenzo secondo a +0.137 e Marquez terzo a +0.196. In tanti si giocheranno la pole domani, perchè fino al settimo posto di  Rossi (+0.536) i piloti sono tutti molto vicini. Buon crono per Andrea Dovizioso che si avvicina al compagno di squadra con il quarto tempo (+0.536). Si conferma anche Vinales quinto a +0.337, davanti a Pedrosa.

Sorprendenti le Ducati in Qatar con Iannone ancora primo e Dovizioso che si è finalmente riscattato siglando il quarto miglior tempo. Tra i due piloti italiani si infilano Jorge Lorenzo, che stavolta non è riuscito a piazzare la zampata decisiva e Marquez, tornato super competitivo in sella alla sua Honda. Per la pole di domani ci saranno anche Vinales, confermatosi con un ottimo quinto crono e Pedrosa, anche lui trasformato rispetto alla deludente prestazione di ieri.

Valentino Rossi ha avuto un inizio prove tribolato, per la prima volta ha testato le alette anteriori ma è subito andato lungo in curva. Tornato ai box ha tolto la modifica per provare a migliorare il suo tempo, riuscendo solo all'ultimo a limare la sua prestazione delle Libere2. Il risultato è un settimo posto non esaltante che lo piazza in coda al gruppone dei più forti. Nei primi dieci ci finiscono anche le Ducati non ufficiali di Barbera e Redding e la Yamaha di Pol Espargaro, decimo. Danilo Petrucci ha strappato con grinta e coraggio il 14° crono ma domani non gareggerà, troppo il dolore alla mano destra. Lo rivedremo il 3 aprile in Argentina.

TAGS:
MotoGP
Qatar
Lorenzo
Rossi
Yamaha
Honda
Ducati