MotoGP, Marquez replica a Rossi: "Pensi a Lorenzo"

Valentino sulle libere: "Sono preoccupato, c'è un punto interrogativo". Jorge: "Attacca perché forse non si sente veloce"

MotoGP, Marquez replica a Rossi: "Pensi a Lorenzo"

Marc Marquez, dopo le prove libere, ha voluto rispondere anche a parole alle "accuse" di Valentino Rossi: "Io alleato di Lorenzo? Le sue parole mi hanno sorpreso. Capisco la situazione, ma lui deve lottare con Lorenzo e io in questa guerra non voglio entrare. Io faccio il 100% e a Phillip Island ho tolto 5 punti a Jorge. Il mio rispetto per Rossi c'è sempre e per me può riuscire a vincere il Mondiale quest'anno".

Valentino Rossi, invece, si è concentrato sulla pista: "Sono un po' preoccupato, con l'ultima gomma avevo problemi di chattering e non mi sentivo a mio agio. Sono rientrato ai box per cambiare moto, ma non avevo più tempo. Peccato, bisogna capire se è un problema delle gomme o della moto. C'è un grande punto interrogativo, dobbiamo analizzare tutti i dati".

Strada in salita per il Dottore che è costretto a inseguire Lorenzo. Proprio Jorge non sembra aver problemi, ma risponde alle accuse del compagno di team: "La mia M1 va molto bene, sono molto soddisfatto. Sono rimasto sorpreso perché Valentino è sempre stato molto attento alle parole. Ma questa volta forse non ha usato la tattica giusta. E' chiaro che se fosse stato abbastanza veloce per vincere le ultime due gare non si preoccuperebbe di certe cose. A quanto pare non è così". E ancora: "Chiaramente una strategia per cercare di influenzare gli altri piloti, in particolare Marquez e Iannone. Dettata dalla paura che la mancanza di velocità possa complicare la corsa al Mondiale. La cosa strana è che fa queste accuse quando, per molti anni, ha utilizzato questa strategia in gara. Giocando con i rivali, da Gibernau a Biaggi, Barros e Ukawa per poi vincere. Ed ora accusa Marquez di aver fatto lo stesso in Australia".

TAGS:
MotoGP
Marquez
Valentino Rossi
Sepang

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X