MotoGP, Lorenzo: "Marquez non è fuori dai giochi"

"Sembra un affare tra me e Rossi, ma anche noi possiamo sbagliare come Marc"

Il titolo MotoGP sembra un affare tra Rossi e Jorge Lorenzo, anche se lo spagnolo non considera fuori dai giochi Marquez. "In questo momento possiamo dire che a vincere sarà un pilota Yamaha, ma non possiamo sottovalutare Marc. Come lui ha sbagliato in questa prima parte di stagione, possiamo farlo noi", ha detto il maiorchino ad Alberto Porta. Sul contatto di Assen: "La chicane è stretta, Marquez ha dato un colpo. Vale non aveva altre possibilità".

ASCOLTA L'INTERVISTA

TAGS:
MotoGP
Lorenzo
Marquez
Yamaha
Rossi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X