MotoGP, le pagelle di Sepang

La tempesta perfetta di Dovizioso, Rossi secondo con rimpianti. Barbera meglio di tanti big

di LUCA BUDEL

MotoGP, le pagelle di Sepang

ANDREA DOVIZIOSO - VOTO 10 Vittoria, pole position e giro più veloce in gara. Per Dovizioso quella di Sepang è la tempesta perfetta. Un fine settimana magico preparato con la solita lucidità. Stavolta è arrivato anche il premio più importante, 7 anni dopo la prima vittoria a Donington.
VALENTINO ROSSI - VOTO 9 Anche in Malesia ha dimostrato di essere lui il punto di riferimento della categoria. Prima fa a carenate con Dovizioso poi viene fregato dalla Ducati gemella. Il secondo posto nel mondiale è ormai al sicuro, per la terza volta di fila. Con un po’ più di fortuna e qualche errore in meno si sarebbe potuto giocare il mondiale all’ultima gara.
JORGE LORENZO - VOTO 7 Ammette con onestà che il podio è arrivato per le disgrazie altrui più che per meriti propri. E’ anche vero che per la prima volta nella stagione non è affondato con l’asfalto bagnato tenendo sempre un ritmo più che dignitoso
HECTOR BARBERA - VOTO 8 Lui e Baz (voto 8) si scatenano con le Ducati di scorta arrivando in coppia ai piedi del podio. Non male per un team privato che deve sperare in giornate anomale per vedere un po’ di luce.
MAVERICK VINALES - VOTO 6,5 Sotto l’acqua si prende una pausa di riflessione lasciando spazio ai colleghi. Il quarto posto nel mondiale ormai è blindato.
MARC MARQUEZ - VOTO 6 Si stende per la seconda volta di fila. A Sepang arriva la sufficienza perché Marc ha deciso di tornare in pista per una rimontina che gli ha consentito di chiudere alla piazza 11.
CAL CRUTCHLOW - VOTO 5 In preda a una tempesta ormonale pare pronto ad un altro numero ad effetto. Peccato che in prossimità del gruppo di testa sia volato per terra.
ANDREA IANNONE - VOTO 5,5 La sua esibizione è spettacolare per metà gara, soprattutto nel copro a copro con Rossi. Poi butta via tutto con una caduta che offre il via libera definitivo al trionfo del vicino di casa. Una beffa atroce per chi raccontava di essere mancato alla Ducati.

TAGS:
MotoGP
Sepang
Dovizioso
Rossi
Lorenzo
Marquez
Yamaha
Ducati
Iannone

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X