MotoGP: i tifosi di Marc Marquez diserteranno il Mugello

Minacce sui social dalla tifoseria di Rossi: il fan club dello spagnolo rinuncia

Tifosi di Marc Marquez (Afp)

La querelle tra Vale Rossi e Marc Marquez sembra non aver fine. L'ultimo capitolo è stato scritto dal Fan Club Italia del pilota spagnolo, che ha deciso di disertare la gara del Mugello per via delle minacce circolate sul web fra le opposte tifoserie. "Con grande rammarico vi comunichiamo che il fan club di Marc non sarà presente al Mugello per problemi legati alla sicurezza e all'incolumità dei propri soci" il comunicato apparso su Facebook.

IL COMUNICATO

"Con grande rammarico vi comunichiamo che il fan club di Marc NON sarà presente al Mugello per problemi legati alla sicurezza e all'incolumità dei propri soci. Siamo davvero molto dispiaciuti di dover compiere questa drastica decisione ma la situazione al momento non è delle più rosee e l'ambiente è davvero pericoloso. Il dispiacere più grande è di non poter tifare Marc e Alex liberamente come avevamo sempre fatto fino a qualche anno fa - si legge nella nota - ma la situazione è quella che è e finché si continua a buttare benzina sul fuoco (e non parliamo solo di giornalisti e comuni tifosi), non ce la sentiamo di correre rischi così alti".

"Troviamo vergognoso che una tifoseria non possa tifare liberamente il proprio campione - scrivono ancora i tifosi del pilota spagnolo - senza correre rischi di ricevere minacce, oggetti o addirittura sputi, ma purtroppo anche nel motociclismo siamo arrivati a questo punto. Speriamo facciate ancora in tempo a comprare i biglietti con lo sconto (termina oggi) ma purtroppo la decisione è stata presa questa mattina. Speriamo che capiate questa scelta che è stata presa per il bene dei soci".

TAGS:
Motogp
Marc marquez
Fan club
Mugello
Valentino rossi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X