MotoGP Francia, Dovizioso: "Siamo nel gruppo, ma non basta"

Il Ducatista ammette che c'è ancora da lavorare in ottica gara a Le Mans

  • A
  • A
  • A

Andrea Dovizioso si mantiene prudente dopo i primi due turni di libere a Le Mans, che hanno visto la sua Ducati chiudere con il quinto miglior tempo di giornata: "Il feeling non è male, ma in tanti stanno andando forte, anche più dell'anno scorso - ha detto il forlivese - Siamo nel gruppo, la moto si comporta bene, ma alcune piccole cose non mi danno il feeling perfetto per fare il passo che vorrei. Sono stati due turni importanti, speriamo di fare altri turni sull'asciutto per aggiustare bene il setting. Le gomme? Abbiamo provato parecchio la morbida, ma non so se sarà quella della gara, speriamo di poter provare bene anche le altre domani. La posizione in griglia? Non è quella la cosa fondamentale, dobbiamo lavorare sul passo perché per ora non è abbastanza per stare lì davanti".

Pensieri simili a quelli del compagno per Danilo Petrucci: "Il feeling era migliore in FP1, ho provato due moto diverse e mi piace il davanti di una e il dietro dell'altra. Come capita spesso, la coperta è corta...Adesso confidiamo nei nostri tecnici e speriamo di trovare la soluzione ideale per sabato e per la gara, perché Marquez e Vinales vanno davvero forte. Soprattutto Maverick, lo seguito ed è davvero veloce. La mia qualifica? È quello che mi è mancato davvero finora, dovrò dare il 110%".

Soddisfatto della sua giornata Marc Marquez: "Sono contento perché abbiamo provato un po' tutte le combinazioni di gomme, abbiamo fatto un bel mix in FP1 e in FP2, poi nel finale abbiamo anche montato la gomma nuova per tenerci al sicuro in caso di pioggia sabato. Il passo c'è e questo è l'imporntate. Lorenzo? Le Mans, Mugello e Montmelò sono tre piste buone per lui, in cui penso potrà fare bene. Io comunque sono concentrato su di me e sul mio campionato, che è ancora molto lungo. Certo è importante se il tuo compagno va forte, ci permetterà di fare un po' di confronto dati".

Piuttosto abbattuto Valentino Rossi, in difficoltà per tutta la giornata: "Oggi non è andata come ci aspettavamo. Già in FP1 non avevo una sensazione fantastica sulla moto. Ho sofferto soprattutto in accelerazione e in uscita di curva. Ancora una volta sembra che dobbiamo trovare più trazione, quindi non è la situazione ideale. Al mattino abbiamo avuto anche problemi con la catena e questo mi ha fatto perdere tempo. Nel pomeriggio abbiamo provato un altro setup. All'inizio non sembrava così male, ma poi non alla fine non siamo riusciti a trovare la giusta soluzione. Ora sono fuori dalla top 10 quindi dobbiamo sperare che rimanga asciutto in FP3, per poter migliorare il tempo sul giro e ottimizzare l'assetto della moto. Dobbiamo migliorare anche il passo gara, oggi non abbiamo fatto un gran lavoro".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments