MotoGP, Catalogna: Lorenzo mette tutti in fila

Nelle libere2 Jorge è più veloce di Vinales. Rossi sesto

Jorge Lorenzo è il più veloce in Catalogna dopo la seconda sessione di prove libere. In MotoGP lo spagnolo della Yamaha riesce ad avere la meglio questa volta sul connazionale Maverick Vinales (+0.242). Terza è una Honda a sorpresa, quella di Cal Crutchlow che batte sia Dani Pedrosa (4°) che Marc Marquez (9°). Aumenta il ritardo di Valentino Rossi che ora paga 584 millesimi dal compagno di squadra. Iannone è ottavo, Dovizioso decimo.

Venerdì di prove libere segnato da un testa a testa tutto spagnolo. Se stamattina era stato Vinales il più veloce in pista, Lorenzo si prende la rivincita nella sessione pomeridiana. Jorge in più è riuscito a fare il giro migliore con la gomma dura davanti e dura dietro. L'altra notizia è che le moto clienti sono riuscite a battere le moto factory. Non solo Cal Crutchlow del team LCR ha centrato l'obiettivo, ma anche Scott Redding (5°) con la Ducati Pramac. Andrea Iannone (8° a +0.749) e Andrea Dovizioso (10° a +0.778) chiudono una prima giornata di libere con poche soddisfazioni e tante difficoltà. Sul circuito catalano c'è una grande incognita gomme con le intermedie che si aggiungono alle opzioni da utilizzare in gara. Valentino Rossi si perde negli esperimenti con la sua Yamaha e non riesce ad abbassare i suoi tempi nell'ultima parte di prove. Il pesarese esce e rientra nei box diverse volte alla ricerca del set up giusto. Tutti i piloti lamentano una mancanza di grip sulla pista, già sabato le condizioni miglioreranno e le gerarchie in pista si normalizzeranno di conseguenza.

TAGS:
MotoGP
Catalogna
Yamaha
Honda
Ducati
Lorenzo
Rossi
Marquez