MotoGP, Brno conferma che Marquez è più vicino al titolo

Come in Austria basta una condotta "prudente" allo spagnolo per tenere a distanza Rossi e Lorenzo

di LUCA BUDEL

MotoGP, Brno conferma che Marquez è più vicino al titolo

Tanto rumore per nulla. L’asfalto umido di Brno ha regalato una gara spettacolare, d’accordo. Ha consentito a Cal Crutchlow di far festa assieme a Lucio Cecchinello. Una fotografia suggestiva quella dei privati ancora lassù. Ma nel mondiale nulla è cambiato. L’azzardo della Yamaha di montare la gomma posteriore più dura sulla moto di Rossi è servita a Valentino per risalire fino alla piazza due, dopo aver passato metà gara al limite della linea di galleggiamento. Il problema è che in classifica, dopo il suo nome, è stampato quello di Marc Marquez, che nella versione ragioniere si sta avvicinando al terzo titolo in MotoGP.

Dopo il numero da paura in qualifica, quando aveva fatto sembrare i colleghi delle chicane mobili, l’acqua della domenica ha consigliato a Marchino di pigiare il tasto con la scritta “PRUDENTE”. Trattasi della modalità che MM93 ha scoperto quest’anno, un upgrade che rende inutili gli sforzi della concorrenza. Con Lorenzo disperso tra i prati di Brno, Marquez si è limitato a controllare Rossi, così come aveva fatto in Germania. Vale arriva quarto, lui arriva quinto. Vale arriva secondo, lui arriva terzo. Un’erosione minima del vantaggio in classifica senza prendere alcun rischio in pista. Un segnale di maturità non comune per un ragazzo di 23 anni che ci aveva abituato ad aggredire l’asfalto e che ora si limita a lavorare sul sistema nervoso dei suoi avversari.

TAGS:
MotoGP
Marquez
Rossi
Lorenzo
Crutchlow

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X