MotoGP Argentina: Aleix Espargarò resta davanti, Rossi nono

Lo spagnolo della Sukuzi in testa anche nelle seconde libere, davanti alla Ducati di Iannone e alla Honda di Marquez. In difficoltà le Yamaha

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

E' Aleix Espargarò il protagonista assoluto del venerdì in Argentina, terzo appuntamento stagionale della MotoGP. Sul circuito di Termas de Rio Hondo lo spagnolo della Suzuki, dopo aver chiuso in testa la prima sessione di prove, vince anche le seconde libere col tempo di 1'38"776: dietro di lui la Ducati di Iannone e la Honda di Marquez, entrambe ad oltre mezzo secondo. In difficoltà le Yamaha: sesto Lorenzo, solo nono Valentino Rossi in 1'39"947.

L'unico a scendere sotto il muro dell'1'39" è il maggiore dei fratelli Espargarò, che dà un'iniezione di entusiasmo in casa Suzuki. Il campione di Granollers si mette tutti dietro, a partire dall'italiano Iannone (+0"535) e dal campione del mondo Marquez (+0"560), che lo scorso anno vinse la prima edizione del Gp d'Argentina sul circuito di Termas de Rio Hondo.
A seguire Cal Crutchlow su Honda LCR e l'altra Ducati di Andrea Dovizioso, mentre in sesta posizione c'è la prima Yamaha, quella di Jorge Lorenzo (+0"687): proprio la scuderia dei tre diapason è apparsa in netta difficoltà e non dormirà sonni tranquilli in vista delle qualifiche e della gara. Valentino Rossi si è infatti dovuto accontentare del nono posto, alle spalle pure di Pol Espargarò e Scott Redding.

TAGS:
Motogp
Gp argentina
Rossi
Lorenzo
Dovizioso
Marquez

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X