Moto3 Francia, vince McPhee davanti a Dalla Porta

Gara condizionata dalle cadute, 3° posto per Canet che rafforza la leadership iridata

McPhee, AFP

John McPhee vince il GP di Francia e ritrova un successo che gli mancava da quasi tre anni in Moto3. Lo scozzese l'ha spuntata in una gara ricca di cadute, tenendosi alle spalle Lorenzo Dalla Porta e Aron Canet, che rafforza la leadership iridata anche grazie al k.o. di Niccolò Antonelli. Giornata nera per il team Sic58, visto che anche Suzuki è stato costretto al forfait dopo una scivolata, mentre era in piena lotta per la vittoria.

È stata una domenica dolceamara per i colori italiani: Dalla Porta, dopo un weekend complicato, è riuscito a strappare un risultato preziosissimo, che lo proietta al secondo posto anche nel mondiale, a - 14 da Canet. L'altra faccia della medaglia è rappresentata soprattutto da Antonelli, che dopo lo splendido trionfo di Jerez si è ritrovato con uno "zero" pesante in ottica iridata (ora è terzo a - 17). A terra anche Foggia, Arbolino (colpito dalla moto di Suzuki dopo la sua scivolata) e Riccardo Rossi. Costretto a dare forfait Romano Fenati, a causa del dolore alla caviglia che lo tormentava ormai da qualche giorno.

Bella gara invece per Celestino Vietti, che ha chiuso 7° dopo una splendida rimonta dal 19° posto in griglia, così come per Andrea Migno (5° al traguardo), che ha dovuto rinunciare alla battaglia per il podio solamente nel finale, dopo una sportellata "ignorante" rifilatagli dal compagno di team Masia (per altro già gravato da una penalità, quindi non in lotta con lui). 

McPhee ha confermato lo straordinario lavoro che sta facendo il team Petronas in tutte le classi del Motomondiale, ma a sorridere alla fine del Gran Premio, è stato anche Canet: lo spagnolo del team di Max Biaggi ha piazzato il primo vero allungo mondiale della stagione e ha potuto dedicare il podio al papà dell'ex pilota, venuto a mancare sabato.

TAGS:
MotoGP
Moto3
Francia
Le Mans

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X