GP Francia, maxi incidente in Moto3: che rischio per i piloti!

Moltissimi a terra dopo una perdita d'olio in pista, brutta botta per Bulega

È stata una partenza da incubo quella della gara di Moto3 a Le Mans. Praticamente metà del gruppo è finito a terra nel corso del secondo giro a causa di una grossa perdita d'olio avvenuta nella tornata precedente. La dinamica è piuttosto chiara: pronti via Suzuki scivola e stende Norrodin e Dalla Porta, che lo seguivano da vicino. L'italiano viene centrato in pieno dalla moto di Kornfeil, che finendo a terra rompe un tubo e riversa una grossa quantità d'olio sull'asfalto. Al giro successivo, uno dopo l'altro finiscono nella ghiaia Martin e Fenati (che erano al comando) e almeno un'altra dozzina di piloti che li seguivano. Immediate le bandiere rosse e gara interrotta. Le conseguenze peggiori le patisce Nicolò Bulega, che viene colpito da un paio di moto e subisce una brutta botta alla schiena. Fortunatamente sia lui che tutti gli altri ragazzi coinvolti nell'incidente non hanno subito infortuni particolari.

GP Francia, maxi incidente in Moto3: che rischio per i piloti!

TAGS:
Moto3
Le Mans
Francia
Incidente

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X