MotoGP, Pedrosa operato: starà fermo 4/6 settimane

Rimossa la guaina che ricopriva il muscolo dell'avambracico destro

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Pedrosa (Ansa)

E' durato poco più di due ore l'intervento a cui si è sottoposto Dani Pedrosa per risolvere il problema all'avambraccio destro che ha costretto il pilota Honda ad alzare bandiera bianca dopo il GP del Qatar. Pedrosa è stato operato a Madrid dal dottor Angel Villamor, che ha completamente rimosso la guaina che ricopre il muscolo, colpito da sindrome compartimentale. Ora Dani dovrà rimanere fermo per 4/6 settimane, in attesa del via libera dei medici.

L'ex campione del mondo, dimesso poco dopo l'intervento una volta confermata l'evoluzione positiva post-operatoria, verrà visitato regolarmente e inizierà il suo programma di riabilitazione. "L'intervento è stato complicato e aggressivo, abbiamo utilizzato tecniche di microchirurgia - ha spiegato il dottor Villamor, che si è detto fiducioso sulla riuscita dell'intervento - . E’ durato due ore ed è stato portato a termine sotto anestesia locale. Abbiamo esaminato la guaina muscolare che era ipertrofica e andava aperta e liberata. La fascia è stata dissezionata e rimossa dall’avambraccio. La crescita del volume del muscolo all'interno della fascia inelastica portava a una crescita della pressione nella sede, causando dolore per privazione di ossigeno, lo stesso che Dani provava all’avambraccio quando guidava. Ora terremo sotto controllo Dani per le prossime settimane per valutare il successo di questa operazione”.

TAGS:
MotoGP
Pedrosa
Honda

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X