MotoGP, Stoner due giorni sulla Honda a Motegi

L'australiano ha provato la moto 2015 e anche le prossime gomme Michelin

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

A un anno di distanza dall'ultima volta, Casey Stoner è torna in sella a una MotoGP. Lo ha fatto a Motegi, dove l'australiano, ritiratosi nel 2012, ha svolto una due giorni di test. L'ex iridato ha provato la versione 2015 della Honda RC213V con le gomme Bridgestone attuali dedicandosi allo sviluppo del motore e differenti configurazioni di ciclistica. Stoner ha anche provato le gomme Michelin, che verranno utilizzate a partire dal 2016.

"C'è voluto del tempo per abituarsi di nuovo in sella alla moto dopo un anno - ha detto Stoner - ma tutto è andato bene e sono tornato veloce abbastanza rapidamente riuscendo a portare aventi il test che la HRC aveva programmato. Il primo giorno è stato decisamente positivo, ho provato sia i set up di Marquez che quelli di Pedrosa sui prototipi 2015 e analizzando questi dati abbiamo trovato alcune differenze interessanti e dati utili. Abbiamo anche fatto un po' di sviluppo del motore e alcuni altri nuovi elementi Honda ha portato per questo test. Poi abbiamo lavorato anche con le gomme Michelin per il 2016. Tutto sommato è stato test molto positivo". Stoner che da sempre piace moltissimo al capo della HRC Shuhei Nakamoto, verrà certamente chiamato a provare ancora, ma non ci sono segnali per cui l'australiano possa tornare nel mondiale in pianta stabile.

TAGS:
MotoGP
Honda
Stoner

I VOSTRI COMMENTI

Magico27 - 08/11/14

Per lo scollegato del sito....vatti a leggere le dichiarazioni di Marquez sui test di Stoner. Pero' non voglio responsabilità sulla tua salute dopo eheh

segnala un abuso

Magico27 - 08/11/14

@statecollegati

segnala un abuso

robi440 - 08/11/14

Durante i test devi andare al limite altrimenti non capirai se quello che stai provando è effikace oppure no. Non ci si pensa spesso, ma durante i test quando si provano nuove parti, il rischio di farsi male è altissimo come dimostrano gli incidenti di Falappa (Ducati 916) e Lascorz (ZX-10R). HRC vuole Stoner appunto per quello, perchè porta al limite il materiale che poi verrà usato in gara da Marquez e Pedrosa e "toglie" un po di lavoro ai piloti ufficiali.

segnala un abuso

curricurri64 - 07/11/14

cacciabombardiere,sempre a disprezzare gli altri,ma secondo te,xkè rossi si è fatto il ranch?
nn voleva forse imparare uno stile di un altro ke aveva fatto quello sport?
stoner,ke lo vuoi o no,ha portato lo stile moderno cui tutti adesso si ispirano(escluso lorenzo)

segnala un abuso

curricurri64 - 07/11/14

statecollegati,ti sei fissato con sto desmodromico,la ducati l ha sempre usato fin dai primi anni 60,ripeto,in mgp nn mi sembra ke abbia dominato con altri piloti,nonostante avessero il famoso desmodromico.

segnala un abuso

cacciabombardiere84 - 07/11/14

Stoner il pescatore ....ahahah

segnala un abuso

robytito - 07/11/14

cacciabombardiere84.......si pero' stai qui......

segnala un abuso

robytito - 07/11/14

Il 27 e' (stato) un talento riconosciuto da tutti gli addetti ai lavore tranne da chi.....statecollegati..un uomo un perche'....sei uno spasso......

segnala un abuso

cacciabombardiere84 - 07/11/14

Stoner di qua, Stoner di la.... ma per piacere. Viva il nostro pilota Italiano VR46

segnala un abuso