MotoGP, GP Australia: Lorenzo cade ma domina le seconde libere, Marquez è vicino

La prima sessione a Espargarò, Valentino Rossi sesto. Bene Andrea Iannone con un doppio terzo tempo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Jorge Lorenzo fa registrare il primo e il secondo miglior tempo nelle due sessioni di prove libere del venerdì del GP d'Australia per la classe MotoGP. Lo spagnolo della Yamaha prima chiude alle spalle di Aleix Espargarò (Forward Yamaha) e successivamente fa registrare il miglior tempo, girando in 1'29"602. Bene Andrea Iannone (Pramac Ducati): per l'abruzzese arriva un doppio terzo tempo. Valentino Rossi non va oltre il quarto e il quinto crono.

Protagoniste le nuove gomme asimmetriche in Australia, che creano non pochi problemi ai piloti. Ne fanno le spese, tra gli altri, proprio Lorenzo e Iannone che cadono nel corso della seconda sessione senza però riportare conseguenze. E' lo spagnolo della Yamaha a dominare nelle prove del pomeriggio, sfruttando meglio degli altri il meteo favorevole, poco vento e buon grip per la sua M1. Fa bene anche Marc Marquez, fresco campione del mondo: lo spagnolo dopo il quinto posto nella prima tornata si riscatta nelle seconde, chiudendo alle spalle di Lorenzo. Per Valentino Rossi, invece, arrivano un quarto e un quinto tempo, sesto crono a fine giornata. Meglio di lui fa la Pramac Ducati di Andrea Iannone, terzo in tutte e due le sessioni. Per Andrea Dovizioso (Ducati), arrivano un sesto e un quarto crono. Molto lontano dai primi Dani Pedrosa: la sua Honda chiude col nono e il decimo tempo.

TAGS:
Motogp
Gp Australia
Phillip Island

I VOSTRI COMMENTI

statecollegati - 17/10/14

curricurri64 è irrilevante, erano anni che ci si lamentava dell'asfalto vecchio scivolso e pieno di avvallamenti, gli altri scivolavano mentre lui col trucchetto andava forte, come con la Ducati, strano vero? Lorenzo proprio nel punto dove lui faceva la differenza ci ha rimesso la falange di un dito. Adesso vediamo se Robi440 si fa un altra risata. Mi fa piacere che nessuno ha avuto nulla da dire su Indy 2012. Disse a Marquez di non esaltarsi perchè andava forte in Moto2 ed è scappato.

segnala un abuso

Felina2602 - 17/10/14

x stateScollegati......
Quando male ti ha fatto Stoner...... hahahahahah.....
è dai test di Valencia 2010 che ti si è fuso il cervello, non'ancora ti riprendi!!!!
Lo so te lo stai ancora chiedendo..... ma come cavolo faceva Casey ha vincere con la Ducati..... hahahahaha
Tranquillo, anche Rossi se lo sta chiedendo ancora...... hahahahaha

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 17/10/14

In Honda non potrebbero mai permettersi di rovinare la festa a Marquez facendolo battere da Stoner

segnala un abuso

curricurri64 - 17/10/14

grande! statecollegati sempre sul pezzo.
bisognerebbe dire ke casey veniva da un grave infortunio,ma per curiosità,informaci anche sui tempi degli altri piloti nel 2012,
lorenzo?
pedrosa?
rossi?
anzi,sarebbe bello sapere in quanto girava con la ducati nel 2010 e confrontarli con quelli di rossi del..2012

segnala un abuso

robi440 - 17/10/14

ahahahah!!!

segnala un abuso