MotoGP, Rossi: "Sono contento, il podio va bene"

"Ho battuto Marquez, il campionato è riaperto..."

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Il podio di Brno (Afp)

Valentino Rossi ha battuto Marquez per la prima volta quest'anno, anche se a Brno è stato "solo" terzo, pur se con un mignolo malmesso. "Sono molto contento, anche perché con l'antidolorifico il dito non mi ha dato fastidio come nel warmup. Nei primi giri Lorenzo è stato più bravo, poi anche io ho trovato un buon passo. Un altro podio va bene, dobbiamo continuare così. E poi direi che il campionato è riaperto...", ha scherzato il pesarese.

L'eroe della giornata, però, è Dani Pedrosa, il primo in grado di battere Marquez quest'anno: "Non sempre si riesce a fare e a ottenere quello che si vuole, ma stavolta è andata bene. Sono contento, per me e per la squadra", le parole a caldo dello spagnolo. Jorge Lorenzo, invece, si mangia le mani per non essere riuscito ad attaccare il connazionale. "Purtroppo in partenza sono rimasto chiuso da Dani e dopo dei buoni primi giri ho perso il ritmo e lui mi ha superato. Ci fosse stato ancora un giro lo avrei preso, ma le gare durano ne 22. E' stato più bravo e ha meritato la vittoria", i complimenti del pilota Yamaha.

TAGS:
MotoGP
Rossi
Lorenzo
Pedrosa
Brno

I VOSTRI COMMENTI

Billbax - 21/08/14

Honda non ha sbagliato, ha agito di proposito. Non ha mai amato i miti ma vuole fare del suo marchio un mito, e' tutto qui. L'elettronica favorisce questa cosa piu' della meccanica dove e' piu' difficile alterare qualcosa senza che ti vedano farlo. In ogni caso MM attualmente e' il migliore e lo sara' per un bel po' di tempo. Ricordo comunque che il livello e' molto alto quindi tanto di cappello a tutti, pure quelli che mi stanno antipatici.

segnala un abuso

stilix - 19/08/14

E' chiaro che se non sei un campione non vinci, questo e' assodato, ma in questo motociclismo moderno ci sono sempre più variabili da mettere a punto e basta poco per essere avanti o indietro. Come diceva Ago prima c'era il "polso" ora c'è l'elettronica che se da una parte rende le moto piu' facili da guidare, toglie un po' di "umanita'" a questo sport.

segnala un abuso

capua60 - 18/08/14

il sig lucchinelli di cui sono statoe sono tutt ora un suo tifoso e l ho seguito in 7 gp nell 1981 non ha riparmiato spesso forti critiche a vale negli anni ducati ... quindi anche lui va un po dove tira il vento ...

segnala un abuso

uomopazzo - 18/08/14

La verità è che Marc è un ottimo pilota ma è umano come gli altri ,e se avesse dovuto fare la gavetta con una open ,non saremmo qui a parlare di marziani e di record .

segnala un abuso

8volante - 18/08/14

La honda hrc ha sbagliato e per la gara hanno montato il gommino a pedrosa invece che marquez ed ecco che il fenomeno che fa record su record prende sportellate da un gasato e tenace iannone.
poi nell'intervista con una sicurezza disarmante ha detto che ovviamente alla prossima gara "vedrete" come anda'"
hanno finito con rossi ed ora la dorna inizia con marquez
lo hanno fatto con doohan e prima ancora non ricordo ma ora il business e' piu' importante di tutto il mondiale in se'

segnala un abuso