MotoGP, Valentino Rossi: "Serve una grande qualifica"

Il pesarese alla vigilia del fine settimana a Barcellona: "Devo partire davanti, altrimenti Marquez e Lorenzo se ne vanno"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Rossi e Marquez, foto IPP

E' un Valentino Rossi agguerrito quello che si appresta a iniziare il fine settimana a Barcellona, dove andrà in scena il GP di Catalunya, settima prova del Motomondiale. Il campione di Tavullia fissa l'obiettivo: "Al Mugello sono arrivato terzo - ha detto alla vigilia della tre giorni al Montmelò - ma Marquez e Lorenzo sono sempre stati lontani. Voglio e devo partire più avanti in griglia, altrimenti non riuscirò a battermi per la vittoria".

"Insieme al Mugello questo è il mio circuito preferito - ha proseguito il Dottore -, ma è anche una pista complicata. Correre qui è un divertimento assoluto e l'obiettivo sarà stare con Marquez e Lorenzo per giocarmi la vittoria. Detto questo, devo migliorare in qualifica: non sono mai stato granché al sabato ma al Mugello la mia prova è stata disastrosa. In gara quando sono arrivato al terzo posto, Marquez e Lorenzo se n'erano già andati e non c'è stato modo di riprenderli: bisogna certamente migliorare in qualifica". Marquez, autentico dominatore nelle prime sei gare del 2014, ha dovuto lottare in Italia per avere la meglio di Jorge Lorenzo: "Impossibile battermi? Lo pensano in molti - ha detto il campione del mondo -, ma non è così. Arriveranno gare in cui sarà impossibile vincere, allora dovremo essere bravi ad accontentarci. A Montmelò sono di casa, ma di solito faccio fatica. Le avversarie saranno le Yamaha, che qui vanno forte: Rossi e Lorenzo saranno molto competitivi".

Anche Jorge Lorenzo arriva in Spagna rinfrancato dall'ottima prova del Mugello: "Abbiamo fatto un grande passo avanti, mi sento più forte sia a livello mentale che fisico. Per le Yamaha questa è senza dubbio una buona pista". Chiude Andrea Iannone, in prima fila al Mugello e autore di un buon inizio di stagione: "In Italia sono andato forte in qualifica, ma la gara è stata complicata. Il mio obiettivo resta quello di migliorare gara dopo gara".

TAGS:
Motomondiale
Gp Catalunya
Valentino Rossi

I VOSTRI COMMENTI

cacciabombardiere84 - 13/06/14

Devastoner

Ma Pedrosa non aveva accettato di rimanere in Honda con la riduzione del suo guadagno??

segnala un abuso

Devastoner - 13/06/14

Non sono certo su chi vincerà, sono certissimo su chi MAI vincerà ah ah ah....

segnala un abuso

Devastoner - 13/06/14

Dani Pedrosa è giù un uomo Ducati, ha già firmato. peccato si porti dietro puig

segnala un abuso

cacciabombardiere84 - 13/06/14

Se le corse di moto sono la tua passione ti viene naturale impegnarti... VR46.

segnala un abuso

aldoz8 - 13/06/14

Comunque e'impressionante l'impegno assoluto che Rossi sta dimostrando. Di sicuro e'uno che non molla! Di sicuro non finira' pescatore

segnala un abuso

cacciabombardiere84 - 13/06/14

Va bene anche partire dalla seconda fila... l'importante è scattare come una molla al semaforo!
Forza Rossi.. quest'anno ti voglio sempre a podio!

segnala un abuso