IngrandisciDisattiva slideshow
Foto 1

Ufficio Stampa

Foto 2

Ufficio Stampa

Foto 3

Ufficio Stampa

Foto 4

Ufficio Stampa

Foto 5

Ufficio Stampa

Foto 6

Ufficio Stampa

Foto 7

Ufficio Stampa

Foto 8

Ufficio Stampa

Foto 9

Ufficio Stampa

Foto 10

Ufficio Stampa

Foto 11

Ufficio Stampa

Foto 12

Ufficio Stampa

    Valentino Rossi fa impazzire i giapponesi

    Il 46 è un vero idolo dalle parti di Tokyo e dintorni. Infatti, nei giorni precedenti al GP di Motegi, Valentino ha fatto un mini-tour per incontrare tutti i fans, i ragazzi della Yamaha Giappone e il vecchio amico Masao Furusawa, ex-responsabile di Yamaha Racing, oggi in pensione. Mentre Marquez e Pedrosa prendevano parte ad uno show in casa Honda, con tanto di robot Asimo a dargli il bevenuto. Il gioiello della tecnologia Honda, che si mormora abbia contribuito al trasferimento tecnologico per l'elettronica della RC213V. Successivamente, i piloti spagnoli hanno presenziato ad un incontro istituzionale con gli ambasciatori e i responsabili della Dorna. Tra tutti, indovinate chi si è divertito di più...

    • Invia ad un amico
    • OkNotizie
    • Stampa
    Serie A, tutti i verdetti dopo l'ultima giornata

    Serie A, tutti i verdetti

    Prima storica volta per l'Atalanta in Champions

    Serie A, Fiorentina-Genoa: la fotostoria del match

    Fiorentina-Genoa pari e salvezza

    Finisce 0-0 al Franchi

    La Roma ammaina la bandiera De Rossi

    La Roma saluta De Rossi

    All'Olimpico l'ultima partita in giallorosso

    Atalanta-Sassuolo, il film della partita

    Atalanta, l'appuntamento con la storia

    Bergamaschi in Champions League per la prima volta

    Spal-Milan 2-3: la vittoria più amara di Gattuso

    Milan, la vittoria più amara

    Il 3-2 alla Spal non basta per la Champions

    Inter-Empli: la fotostoria del match

    Inter-Empoli: le foto

    Le immagini più belle della gara del Meazza

    Serie A, la Juve chiude con una sconfitta

    Juve-Allegri, addio amaro

    La Juve battuta dalla Samp nell'ultima del suo allenatore

    Torino-Lazio (LaPresse)

    Il Toro chiude al 7° posto

    Battuta 3-1 la Lazio nell'ultima giornata

    Hamilton re di Monaco

    Hamilton re di Monaco

    Il britannico vince davanti a Vettel e Bottas, allungando a + 17