MotoGP, Marquez: "Non mi aspetto di essere penalizzato"

"In questo momento ho un solo obiettivo: vincere il titolo mondiale"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Marc Marquez (Reuters)

Giovedì la direzione gara della MotoGP incontrerà Marc Marquez e Dani Pedrosa per parlare dell'incidente di Aragon ed eventualmente prendere provvedimenti. A chi dice che deve essere punito, il leader del campionato risponde senza dubbi. "Ho sentito commenti e analisi, ma credo che tanti la pensino come me. Non ho fatto nulla, sarei sorpreso di essere penalizzato. Di sicuro ho una cosa chiara in testa: vincere il titolo", ha detto lo spagnolo.

Tornado al "fattaccio" di domenica scorsa, comunque, Marquez ammette che probabilmente si comporterebbe in modo diverso: "Se mi trovassi nella stessa situazione, cercherei la linea più sicura possibile. Forse, però, se non avesse tagliato il cavo del controllo di trazione, nessuno avrebbe avuto niente da dire". Ma la Honda lo ha richiamato? "Non si è parlato dell'incidente, ma di come cambiare la posizione di quel cavo perché lo stesso poteva capitare anche a me".

TAGS:
MotoGP
Honda
Marquez
Aragon
Pedrosa

I VOSTRI COMMENTI

meteor02 - 09/10/13

gitstoner ....
parlo di piloti della massima classe e per di piu in lotta per il mondiale, es max biaggi col gomito alzato a buttar fuori rossi.. o sempre biaggi passar a 3 cm da rossi seduto di lato alla moto festeggiando, o pedro con hiden, o lo stesso rossi con giber o con casey a jerez, o casey che prende a pugni i suoi colleghi potrei andare avanti per ore, come vedi nn sono stati puniti episodi pen piu gravi e con all interno episodi di violenza gratuita, allora perche penalizare mark?

segnala un abuso

vadopianolorono - 09/10/13

Quanto bravi difensori per Marquez, è più complicato difendere Bautista!!!!!

segnala un abuso

Helen46 - 09/10/13

Per me la penalizzazione relativa a aragon non esiste...non se la merita ae poi gliela voglono dare perchè in generale ha una guida a volte pericolosa ci può anche stare magari gli serve con è servita a lorenzo...

segnala un abuso

Bessa74 - 09/10/13

SEGUE - Da quando corre nel mondiale MM è una testa calda alla JL dei tempi in 125 e 250. in 5 anni MM di sanzioni e tirate di orecchie ne ha già avute.Per me questo episodio non è da punire ma al primo tamponamento (prima o poi tamponerà qualcuno) bisognerebbe farlo.Per me. Non mi esprimo per la manovra di Jerez

segnala un abuso

Bessa74 - 09/10/13

meteor02 - JL Barcellona 2005 toccò De Angelis che cadde (se vai sul "tubo" trovi tutti i video di quell'episodio "Catalunya 2005 250cc Race Lorenzo de Angelis 2 ") Tutti ricordiamo che ai tempi JL era una testa calda ma in quella occasione lui non fece nulla (detto anche da Meda e gli altri) però avendo "precedenti" venne colta l'occasione per punirlo. Saltò la gara in Malesia.SEGUE

segnala un abuso

gitstoner .......... - 09/10/13

Metror2 primo non é vero che nessun pilota nom é stato mai penalizzato ...lo stesso marquez è stato penalizzato in passato...e comunque anche se fosse la prima volta se ci fosse bisogno si penalizzs e basta..anche se non è questo il caso.Ma lui ha una guida pericolosa e secondo me si sente un po troppo sicuro di se.

segnala un abuso

meteor02 - 09/10/13

ANCORA CON STE MENATE? nn è mai stato penalizato nessun pilota per nulla dobbiamo cominciare con il povero mark?
guida forte da spettacolo ed è battagliero s'è messo dietro pedro dany e vale al primo anno in mgp togliere punti fuori dalla pista a chi s'è gli è guadagnati tra i cordoli è una stupidata terribile, mark è forse l'unico rimedio al dopo rossi cercate di nn stancarlo subito altrimenti avremo un altro fifone dal ritiro prematuro

segnala un abuso