Valentino Rossi a Silverstone: "Ho un ritmo costante"

"I primi due hanno fatto paura e in gara andranno subito forte"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Valentino Rossi commenta la qualifica di Silverstone: "Lorenzo e Marquez hanno fatto paura. Vanno fortissimo e hanno demolito il vecchio record. Io sono in seconda fila, meglio della terza... E' un passo avanti e sono messo bene per la gara. E' una pista difficile per me, ma miglioro e ho un ritmo costante. Ho qualche problema sulle buche, ma possiamo sistemare ancoro qualcosa per la gara. Dobbiamo andare più forte subito, sul 2:02 basso".

TAGS:
Valentino Rossi
MotoGP
M1
Lorenzo
Yamaha
Iannone
Marquez
Honda
Crutchlow
Silverstone
Qualifica

I VOSTRI COMMENTI

macclaude - 01/09/13

A tutti quelli del forum,...che criticano Valentino,...avete sentito cosa dice nell'intervista, dopo la gara...se non l'avete sentito,...
andatevelo a sentire,...con la sua faccia pulita,...poi forse, smetterete di criticare, e se continuerete a criticare, vuol, dire che di moto, ne capite ben poco,....

segnala un abuso

SLaino70 - 01/09/13

touch toomuch
sono prima di tutto uno sportivo e mi piace vedere come guidano marquez o lorenzo e mi spice davvero per quello che è successo oggi a marquez, spero si sistemi per la gara, sicuramente ne guadagna lo spettacolo
sono consapevole che rossi non è più quello di una volta ma non per questo parlo male di lui...w lo sport w lo spettacolo e se vale arriva ultimo per me va bene uguale anzi spero di vederlo ancora l'anno prossimo...
un saluto e buona gara a tutti

segnala un abuso

gian69 - 01/09/13

ma la fortuna di lorenzo è inesauribile?.........un altro mondiale, il terzo nella classe regina, vinto perche il leader del mondiale si fà male..........e si continua a dire che è un campione!!!!!!!!

segnala un abuso

nitrodono - 01/09/13

@loretobike:
QUello che sostieni sui giovani lo condivido pienamente,ma vorrei proprio vedere Marquez su una Ducati che cosa farebbe.....!!!!Il podio lo avrebbe visto con binocolo...!!!Quindi la verita' e' che giovani o anziani che si dica,la differenza sta nelle moto molto diverse che le case forniscono ai piloti....!!!!!!!!!

segnala un abuso

loretobike - 01/09/13

sono un grande tifoso di vale,voglio dire che c'è un tempo per volare e un tempo per camminare non capisco perchè si ostina così tanto a continuare e prendersi tutte queste critiche lui a dimostrato di essere un campione ora si dovrebbe dedicare ad altro.
ps.non capisco perchè i team continuano ad ingaggiare "anziani" quando ci sono dei giovani talenti (vedi marquez)

segnala un abuso

maga_pa - 01/09/13

Rossi purtroppo la moto migliore e quella di Lorenzo....lo si e capito quando che per due gare non c era una volta te ed una craclow avete fatto il podio altenandovi.... altrimenti saresti ancora li davanti con loro...e talmente evidente

segnala un abuso

69ducati - 01/09/13

Franz5200 ha proprio ragione
Cari dirigenti Ducati ammettete di aver sbagliato di aver preso decisioni troppo in fretta per salvare chissà che cosa ed ammettere che la Ducati di Preziosi era piu' veloce vedere i tempi pista per pista fatti da Stoner con quelli attuali di oggi...e con possibilità economiche fuori dalla portata di allora...ripartire da quella struttura con le migliorie dell'avantreno..del forcellone..ecc...richiamare subito l'unico vero ingegnere di casa Ducati PREZIOSI si.

segnala un abuso