MOTOGP

Le pagelle di Brno: Marquez è una superbega per gli altri

Lorenzo deve inseguire, a Rossi serve una svolta. Ducati da senza voto

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

PAOLO BELTRAMO

Marquez e Rossi (Reuters)

Marc Marquez: 10 e lode. Il ragazzino vince a Brno la quinta gara stagionale piega il tracciato per lui più ostico nella giornata di forma straordinaria dei suoi due avversari. E dimostra oltre all'istinto e al talento da fenomeno un'intelligenza straordinaria: umile nell'imparare, tenace e calmo nell'aspettare il momento giusto per l'attacco decisivo, replicando alla replica di Lorenzo, oltre al solito spettacolare controllo della moto. Questo qui non è un astro nescente. E un colossale problema per tutti gli altri. Superbega.

Dani Pedrosa : 9. ci prova, prepara l'idea di battere Marquez, ma gli manca un giro. Comunque lotta, guida benissimo, sembra addirittura quello capace di sfruttare al meglio la superHonda che hanno a disposizione lui e Marquez, ma è secondo. Forse più di Marquez, più della strategia di gara appena sbagliata quello che lo frega davvero è il suo destino che non sembra contemplare, per lui, un mondiale in motoGp: dopo il ritiro di Stoner infatti gli capita la moto migliore, ma anche Marquez. Nato sfigato.

Jorge Lorenzo: 10. Avrebbe potuto vincere, ma ad averglielo impedito fino in fondo sono gli attuali limiti della Yamaha rispetto alla Honda. Si tratta di particolari: perdi un po' in frenata, un po' in accelerazione, hai un po' meno di motore, devi curvare più rotondo...alla fine i decimi che si sommano e diventano sconfitta. Ma ha dato tutto, ha guidato da dio, ha provato anche la fuga iniziale. Se non migliora la moto, alla lunga deve rinunciare all'idea di bissare il titolo dello scorso anno. Partiva da favorito, deve inseguire: cavoli amari.

Valentino Rossi: 7. Bene nel warm-up, ma era un'illusione. I limiti della Yamaha che rendono difficile la vita a Lorenzo, sono ancora peggio per lui che ha uno stile di guida diverso. Ma insomma quarto ad Indy a 19 secondi, quarto qui a Brno a dieci. Non è il suo terget, non è quello che si aspettava da lui. In attesa di sviluppi dalla casa deve riuscire a fare un salto nella capacità di messa a punto. Voglia e capacit ci sono, adesso deve svoltare. Atteso.

Cal Crutchlow: 5. Fa la pole e la festeggia col gesto dell'ombrello. Ha i suoi motivi di rivalsa con la Yamaha che non lo ha voluto tenere e lo ha "costretto" ad andare in Ducati non portandolo qui ai famosi test di inizio agosto (ci sta mica si possono far provare novità tecniche ad un pilota che se ne va). Soprende tutti con la sua pole, ma non è mai in gara con quei tre là anche prima di cadere. Peccato perchè ha capacità e grinta, ma stavolta dopo la pole polemica doveva fare meglio. Delusione

Ducati: sv. settimo Andrea Dovizioso, ottavo Nicky Hayden a oltre 35 secondi. Non cambia nulla, perchè niente può cambiare se non arriva una moto nuova. Coi piccoli passi si andrà avanti così tutto l'anno. quindi non aspettiamoci grandi progressi, speriamo in un progetto nuovo e funzionante. Statici.

TAGS:
MotoGP
Pagelle
Brno
Marquez
Rossi

I VOSTRI COMMENTI

curricurri64 - 29/08/13

diabolik, quindi quando rossi andò in ducati la d16 era una moto performante?o rossi nn era un fenomeno?

segnala un abuso

Helen46 - 29/08/13

dimarzio
non ti preoccupare non ce ne andiamo:):):) o almeno io non me ne vado.......
a proposito QULCUNO VIENE A MISANO?!?

segnala un abuso

Diabolik72 - 28/08/13

maxeem quale verita' vorresti raccontarci diversa da quella che gia' conosciamo. Credi di aver scoperto l'acqua calda affermando che la Honda hrc che aveva Vale era la meglio di tutti? Perche' tu hai mai visto un fenomeno a cui abbiano dato una moto non performante? E' la storia di tutti i fenomeni da Doohan all'attuale Marc...piloti in grado di stravincere. Questi sono fatti il resto sono volgari fantasie che tendono ad infagare chi ha dato lustro al tricolore e quindi pure a te.

segnala un abuso

Ghera66 - 27/08/13

robycbr
io infango solo i "nick" che scrivono qua sopra non certo i piloti.
le frasi da me riportate sono quelle che leggo qua da alcuni...
ma che te lo spiego a fare....

segnala un abuso

dimarzio34 - 27/08/13

Ciao rossisti come la va ?? ;) ..siete dispersi o ?? ;)

segnala un abuso

nicofull - 27/08/13

mi spiace ammeterlo ma la honda e nettamente piu competitiva

segnala un abuso

maxeem - 27/08/13

Zuzami lo so benissimo come ha vinto i mondiali Rossi come lo sapevano tutti i rossisti! Ora abbiamo le prove! E mi sembra che anche i rossisti più accaniti parlino poco!

segnala un abuso

Diabolik72 - 27/08/13

nandop6 La Ducati e' troppo indietro. Non si puo' pensare di recuperare un gap cosi' alto mentre si compete. La Honda e la Yamaha sono avanti anni luce. La ducati e' leggermente meglio delle crt. E se dovi e hayden non stanno attenti espargaro in una di queste gare li mette pure dietro. Hano mentito a Rossi e devono rifare il progetto da zero.

segnala un abuso

robycbr - 27/08/13

Ghera tu non infanghi vero?
Cmq up x Terris! Da neo crossista sto seguendo sto fenomeno che e' al 5 campionato cinsecutivo, spettacolo.
Per la motogp Marquez indiscutibilmente il nuovo fenomeno, per quanto la moto buona, sto qui ha 20 anni, guida come un folle una moto che conosce appena e si mette dietro Lorenzo. Scusate se e' poco;spero solo la yamaha migliori x vedere delle sportellate tra gli spagnoli. Rossi ormai e' un po' vecchio e la manetta la tiri sempre un pelo indietro.

segnala un abuso