MOTOGP

La Ducati spera in Indianapolis per il riscatto

Dovizioso: "E' una pista difficile". Hayden: "Tracciato più favorevole degli ultimi due"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Il box Ducati

La Ducati spera che l'arrivo di tre piste veloci come Indianapolis, Brno e Silverstone in sequenza possa riportare il sorriso. "Forse per noi Indy potrebbe essere più favorevole delle ultime due piste, anche se è un tracciato difficile, con un paio di curve molto impegnative", ha detto Nicky Hayden. "Nel passato non ho mai avuto molta fortuna a Indy, ma l'anno scorso sono riuscito a salire sul podio", è l'augurio di Andrea Dovizioso.

"Indianapolis è una pista un po’ particolare, con un asfalto che varia da curva a curva, ed è un tracciato difficile per tutti i piloti. Infatti l’anno scorso ci sono state tante cadute. Non so come si comporterà su questa pista la mia Ducati, non avendoci mai girato", ha aggiunto il forlivese. Il tifo di casa, comunque, sarà tutto per Hayden, fresco di 32° compleanno. "E’ stato bello potersi riposare per un paio di settimane, ma adesso mi sto concentrando sulla seconda parte della stagione, e spero che ci darà più soddisfazioni della prima - ha spiegato Kentucky Kid - . Non posso negare quanto sia speciale per me il circuito di Indianapolis, perché è davvero la mia gara di casa. Il supporto dei tifosi di Laguna Seca è stato incredibile, e qui a Indy sono sicuro che sarà altrettanto intenso. Cercheremo di iniziare bene già da venerdì, di divertirci nel corso del weekend ed ottenere il miglior risultato possibile".

Dopo la pausa estiva il team manager Vittoriano Guareschi spera nel riscatto: "Torniamo in una pista veloce dopo le ultime tre gare disputate in piste con rettilinei molto corti. Indy per Nicky è proprio la gara di casa, e sappiamo che vuole fare davvero bene qui, ma anche Andrea è molto motivato e dopo la gara di Laguna Seca vuole riscattarsi. Quella che ci aspetta è una tripletta molto importante, in tre piste "vere" - Indianapolis, Brno e Silverstone - e quindi, a questo punto della stagione, siamo impegnati al massimo per cercare di ottenere dei risultati positivi".

TAGS:
MotoGP
Indianapolis
Ducati
Hayden
Dovizioso
Guareschi

I VOSTRI COMMENTI

Ric1956 - 16/08/13

come enigmista di lunga data vorrei proporre un anagramma : Ducati : caduti"

segnala un abuso

Ric1956 - 16/08/13

non mi sono mai permesso di definire la Ducati "un cancello" !
ma solo per mancanza di correlazioni linguistiche ed anche xchè i cancelli delle case dove ho abitato (da 41 anni a questa parte) funzionavano bene

segnala un abuso

curricurri64 - 15/08/13

docdoc fino al 2010 la ducati nn era giudicata come un cancello,basti pensare che lo stesso rossi dichiarava che gli sarebbero bastati 9 minuti x sistemarla.poi ci furono 2 anni di involuzione e tutti i giornalisti e fan ad accusare la ducati.adesso faticano a trovare un top rider x guidarla.la ducati x seguire i capricci di rossi si trova una moto con un telaio ridicolo.penso che tra i 2 chi ci ha rimesso di più sia la ducati.

segnala un abuso

BattLax - 15/08/13

@ curricurri64 se hai guardato l'ultimo fuori giri di motogp di laguna seca nico cereghini e un'altro che non ricordo il nome davano a stoner la colpa del fallimento della ducati SAI IL BELLO? Hanno detto perché stoner vinceva con una moto non apposto (cioe la ducati) quindi L'ingegneri non hanno potuto lavorare sui difetti della moto.... Non so se ricordate quanto stoner sclerava per i problemi della ducati quando la guidava e oggi lo incolpano perché ha vinto con una moto non apposto

segnala un abuso

DocDocAvanti - 15/08/13

curricurri64
Danno d'immagine? Per colpa di Vale? Questa di cavolata mi sembra ancora peggio. Semmai il contrario, che rischiavano di fargli perdere fiducia in sé stesso e considerare l'ipotesi di smettere. Ci sono più piloti in grado di vincere con una Honda e una Yamaha. In tutta la storia recente del motogp ce n'é stao solo uno... questo sono i fatti che affondano l'immagine.

segnala un abuso

curricurri64 - 14/08/13

helene46 nn lo so,ma se lo dici te che sei sua tifosa,forse un fondo di verità cè
santo subito!!

segnala un abuso