MOTOGP

Rossi: "Non siamo lontani dal top ma c'è da lavorare"

Lorenzo e Pedrosa doloranti, Dovizioso ottimista

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Andrea Dovizioso (LaPresse)

Valentino Rossi soddisfatto a metà dopo la prima giornata di libere della MotoGP a Laguna Seca, dove ha chiuso quarto. "Sono abbastanza soddisfatto. Non è andata così male e siamo stati con i migliori in entrambe le sessioni. Stiamo crescendo per migliorare la nostra performance, non siamo così lontani dal top, ma ancora non siamo arrivati. Speriamo di trovare un miglior bilanciamento per andare più veloci e avere un buon ritmo", ha detto.

''Su questa pista è molto difficile trovare il giusto setting. E' un tracciato molto fisico e sicuramente la gara di domenica sarà molto lunga. Sento abbastanza fiducia nella moto, non è così male, ma dobbiamo provare a fare meglio e a migliorare il bilanciamento, la frenata e l'accelerazione'', ha aggiunto Rossi.

Ha altri problemi Jorge Lorenzo, al rientro dopo la caduta del Sachsenring e il nuovo infortunio alla spalla. "Il bilancio della giornata è abbastanza buono considerando la mia condizione fisica - ha spiegato lo spangolo - . E' andata molto meglio nel pomeriggio. Ho cercato di migliorare passo dopo passo come ho fatto la prima volta che sono venuto qui con la MotoGP per cercare di ridurre al minimo i rischi e capire il limite della pista. Ogni giro è andata meglio ma ovviamente il dolore è lì. Mi sentivo un po' meglio rispetto al mattino ma non così tanto e dopo sette giri frenare è diventato difficile. Ho faticato molto in frenata, ma sono riuscito di nuovo a girare senza antidolorifici e questo è molto positivo. La moto va davvero bene, stiamo solo perdendo qualche decimo in alcuni punti di frenata in cui non siamo in grado di spingere troppo''.

Decisamente più pessimista è Dani Pedrosa, anche lui al rientro dopo il forfait della Germania: ""E' difficile guidare in queste condizioni, ma me lo aspettavo. Adesso devo recuperare energie e alleviare il dolore. A essere realistici, vincere la gara è abbastanza improbabile, ma forse anche salire sul podio. Quello che voglio è finire la gara il più avanti possibile e ridurre al minimo i punti persi dai miei rivali. Decisamente più serena è l'altra metà del box Honda, con Marc Marquez davanti a tutti. "La cosa più importante era stare calmi ed è quello che abbiamo fatto. All'inizio ho avuto parecchio da fare visto che per me si tratta di un circuito nuovo, ma è stato divertente. Nella seconda sessione mi sono trovato meglio, ho iniziato a divertirmi e a trovare un buon rimto. Siamo veloci ma ancora lontani dal limite. Cercheremo di continuare così".

Un po' a sorpresa, tra i primi si è inserito anche Andrea Dovizioso: “E’ sempre bello vedere il mio nome in alto sui monitor. Avevo Marquez un po’ lontano come riferimento, ma sono riuscito a fare un gran bel giro. In ogni caso la sensazione è buona: siamo più vicini che nelle altre piste e, anche se Laguna Seca è una pista molto particolare, la nostra GP13 qui funziona meglio. Vedremo qual'è il nostro passo, ma non siamo messi male. Però mi sembra che siamo in tanti ad avere un buon passo, e quindi è ancora presto per fare pronostici per la gara. Sono comunque contento di come siamo partiti. Ho girato solo con il telaio nuovo, e mi sembra che vada meglio, anche se non posso dire esattamente quanto perché non ho fatto una prova comparativa”.

TAGS:
MotoGP
Laguna Seca
Rossi
Doovizioso
Lorenzo
Marquez
Pedrosa

I VOSTRI COMMENTI

Multidesmo - 20/07/13

Infatti piccone è uno che si guarda le gare in pace senza stare a sbeffeggiare nessuno..... ma vai a cogliere le patate vai vai vai

segnala un abuso

piccone40 - 20/07/13

No lenders, una volta che accadrà ci godremo in santa pace le gare

sempre che non sia di moda idolatrare qualcun altro e sbeffeggiare tutti gli altri, ma mi auguro vivamente che una volta ritiratosi anche i suoi fedeli praticanti scompaiano

segnala un abuso

Lenders - 20/07/13

certo che ora non c'è più Stoner voi antirossisti non vi rimane altro che gufare rossi ......... una volta che avrà messo pure lui sarete perduti

segnala un abuso

piccone40 - 20/07/13

Diamogli la privata tech3, è molto meglio, lo sanno tutti

segnala un abuso

aldoz8 - 20/07/13

nandop6, migliorare non signif..a che non vadano già bene.. signif..a che possono essere ulteriormente migliorati.. L'Italiano è una lingua complessa e posso comprendere che ti metta in seria difficoltà per quanto riguarda comprendere il senso delle parole..

segnala un abuso

Ducati4ever - 20/07/13

Nandop6: in poche parole deve cambiare moto.

segnala un abuso

nandop6 - 20/07/13

migliorare il bilanciamento, la frenata e l'accelerazione'', ha aggiunto Rossi.

E che cosa va bene?

segnala un abuso

vadopianolorono - 20/07/13


46forever89: secondo me non fa neanche la prima fila questa sera!!! e invece secondo te?
Poi non capisco perchè io dovrei farmi un esame di coscienza, scrivo quello che penso.
Virgi in tv, si è lamentato di Ago perchè aveva una moto migliore rispetto agli altri, e quindi era facile che vincesse lui! Di Rossi non si può dire?
Pernat ha detto che in questa gara Rossi sarà sicuramente il vincitore, come al solito non ci azzeccherà! e posso dire la opinione?

segnala un abuso

46forever89 - 20/07/13

A "vadopianolorono"
Ma ti rendi conto di che commenti scrivi??? Fatti un esame di coscienza!!!!!!! Perchè sotto sotto...sei un ammiratore invidioso di Rossi....altrimenti non staresti qui a scrivere...
PS....é un mito anche per voi antirossisti...non c'è niente da fare!!!

segnala un abuso