Marquez: "E' una pista tecnica e piena di dossi"

"La classifica corta è un bene per lo spettacolo". Crutchlow: "Non posso lamentarmi..."

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Marquez foto Twitter

Marc Marquez si gode la provvisoria leadership del mondiale, mettendo in chiaro che non sarà facile interpretare al debutto il complesso tracciato californiano: "Non ho mai girato su questa pista e devo prendere i riferimenti. Sono andato a fare un giro con lo scooter e non me l'aspettavo così tecnica e piena di dossi. Mi aspettavo meno curve cieche. Sembra una pista davvero differente dalle altre, ma mi farò un'idea più precisa nelle libere".

Il braccio di Crutchlow foto Twitter

Lo spagnolo della Honda, conclude sorridendo divertito dalla sfida: "La classifica 'corta' è perfetta per lo spettacolo, perché siamo in 5 in 37 punti".

Intanto, solo venerdì appena prima delle prove libere, si saprà se Lorenzo e Pedrosa passeranno i test medici per poter correre, mentre è confermato che non ci saranno sostituti per Andrea Iannone.

Dopo gli ultimi controlli medici già effettuati, sarà invece regolarmente in sella Cal Crutchlow. L'inglese punta ad un altro podio, su un circuito comunque non troppo amato: "Non possiamo lamentarci perché questa stagione sta andando davvero bene. Se non fossi caduto a Barcellona saremmo addirittura più avanti. Al Sachsenring abbiamo fatto bene e speriamo di continuare così anche qui".

Outsider d'eccezione Colin Edwards, che prima ha proposto di fondare un Team America con Nicky Hayden, e poi ha parlato del suo futuro: "Non c'è nulla per ora, il mio team si sta muovendo e vediamo cosa succederà, la motivazione non manca di certo".

Infine Alex de Angelis, sostituto del collaudatore Michele Pirro sulla Ducati di Ben Spies, ha concluso: "Ho già provato la Desmosedici a Misano e senza dubbio è la moto più veloce con cui abbia mai corso. Non vedo l'ora di provare a correrci".

TAGS:
Marc Marquez
Laguna Seca
MotoGP
Cal Crutchlow
MotoGP
Honda
Yamaha

I VOSTRI COMMENTI

guge78 - 19/07/13

Doc ti quoto.

segnala un abuso

DocDocAvanti - 19/07/13

Alex, occhio che non si corre su un rettilineo, ci sono tante tante tante curve e bisogna farle tutte.

segnala un abuso