Valentino Rossi: "Bautista vuole strafare"

"Non siamo riusciti a centrare l'obiettivo del podio"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Valentino Rossi è inviperito con Bautista per il "quasi bis" dell'incidente del Mugello: "Secondo me all'inizio non è molto lucido e quando vede i big vuole sempre strafare. L'obiettivo era lottare per il podio, ma non ci siamo riusciti. Mi mancano ancora un po' di decimi nei primi giri. Soprattutto nella prima parte di gara. Quando la moto si alleggerisce riesco a controllarla meglio e ho il passo dei migliori. Dobbiamo fare un po' meglio"

Il Campione di Tavullia punta quindi il dito sullo spagnolo del team Gresini: "Non vorrei esprimere commenti su Bautista perché sarebbero parolacce. Dopo avermi steso al Mugello, averci riprovato subito alla gara dopo vuol dire che non capisce. E' stato molto fortunato che non mi ha steso anche oggi, altrimenti avrebbe avuto grossi problemi. Farlo due volte di seguito è una cosa poco intelligente. Fortunatamente ha sbagliato mira".

Infine, Rossi si dice fiducioso per la sua crescita in sella alla M1: "La gara è stata bella. Sono andato bene, anche se devo migliorare nella prima parte di gara, dopo la partenza, quando l'anteriore mi spinge sempre davanti e gli avversari vanno via. Poi ho meno problemi e ritrovo il passo dei migliori. Sono in crescita, miglioro tutti i weekend, e potevo fare bene anche al Mugello se Alvaro non mi avesse abbattuto. Rispetto a Jerez, dove perdevo anche nel finale, qui non ero lontano dalle Honda".

DITE LA VOSTRA

MotoGP: Rossi 4°, non entra nella lotta per il podio di Barcellona. Può davvero tornare a vincere?

TAGS:
Rossi
Yamaha
MotoGP
GP di Catalunya
Gara
M1
Bautista

I VOSTRI COMMENTI

robi440 - 21/06/13

statecollegati(poco collegato)
Non lo dico io...non ti devi arrabbiare con me.
Lo dice Valentino...la pensa come Stoner,lo pensava anche l'anno scorso,solo che non lo diceva perchè non ne avrebbe tratto nessun vantaggio(come da lui dichiarato..prenditela con lui!
PS. trovami un commento dove io scrivo le cose che mo attribuisci...sei veramente fuori...come la maggior parte delle cose che scrivi.

segnala un abuso

stilix - 21/06/13

Ale55andr082 , le staccate "lunghe" si fanno quando ti giochi una vittoria( e qui la storia è lunga, cadalora, capirossi, marc, valentino, biaggi etc.) non al primo giro dove rischi di fare uno strike, non solo di potare Vale. Hai notato che la caduta di Bautista ha innescato un paio di dritti e magari rovinato la gara a qualche pilota? Questo è il succo del discorso. Non fai sciocchezze al primo giro.Se hai da dare del gas lo fai in "sicurezza" tanto Bautista quelli davanti non li avrebbe presi

segnala un abuso

attilatt - 17/06/13

Mi chiedo come mai Valentino nelle prove finali nn riesce quasi mai a migliorare i tempi delle prove. Era forse già troppo al limite?.

segnala un abuso

curricurri64 - 17/06/13

adesso anche rossi chiede di prendere provvedimenti nei confronti di bautista,che dal lato suo dalla spagna tuona contro le affermazioni di rossi,accusandolo di un entrata scorretta alla curva 2.
chissa cosa ne pensano i valentini che fino a ieri davano contro a lorenzo perchè si lamentava dei sorpassi pericolosi.

segnala un abuso

-roby- - 17/06/13

maxeem se mi permetti aggiungerei anche:
un telemetrista:
"lui entra e dopo un giro di lancio da tutto quello che puo' per vedere come si comporta la moto al limite.Poi rientra e cerca di spiegare quali sono i difetti girando al limite.Una volta fatto questo pensa a fare la pole.Fa esattamente il contrario di tutti gli altri,che entrano,cercano un set up adatto alla pista,cercano di eliminare i difetti,trovano un buon bilanciamento,e alla fine girano al limite per fare la pole"

segnala un abuso