MOTOGP

Marquez davanti a tutti nelle libere 3 del Montmelò

Ducati seconda con Hayden, Rossi è quarto e migliore Yamaha. Cade Lorenzo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nicky Hayden (Reuters)

Anteprima di qualifiche nella terza sessione di prove libere della MotoGP al Montmelò. In condizioni ideali, il più veloce è stato Marc Marquez (Honda) con il tempo di 1'41"853, il migliore fini qui sulla pista catalana. Alle sue spalle, a sorpresa, la Ducati di Nicky Hayden, secondo a 63 millesimi, e il compagno di squadra Dani Pedrosa, terzo a 0"134. La prima Yamaha è quella di Valentino Rossi, quarto in 1'42"009, davanti a Crutchlow e Lorenzo.

La sessione è stata caratterizzata dalla caduta di Lorenzo, che ha complicato il lavoro del campione del mondo. Alla fine Jorge non è riuscito a fare meglio del sesto tempo. Così, la prima della M1 è stata ancora quella di Rossi, quarto grazie a un giro veloce nel finale, anche se tutti hanno abbassato i propri tempi del venerdì, compreso il limite del pesarese. Al termine delle prove la classifica dei primi dieci, valida per stabilire chi parteciperà alla seconda fase delle qualifiche, ha visto esclusi, tra gli altri, Smith, Pirro e Iannone, mentre ancora una volta Aleix Espargaro è stato il migliore delle Crt con il decimo tempo.

TAGS:
MotoGP
Montmelò
Rossi
Yamaha
Honda
Marquez
Pedrosa

I VOSTRI COMMENTI

nandop6 - 15/06/13

maxeem
Il paragone che fate tra ieri e oggi lo fare con riferimento Rossi, ma se Rossi fosse calato con l'età o incidenti vari il vostro paragone non avrebbe senso non credi?

segnala un abuso

robi440 - 15/06/13

marken46
Saranno molto diverse perchè qst. anno hanno preso strade diverse, rispetto Rossi e il suo team...ma il materiale è lo stesso piu' o meno,certo ci saranno delle evoluzioni è normale...tutti ne hanno di anno in anno,ma niente di stravolgente x ora.

segnala un abuso

nandop6 - 15/06/13

maxeem
Perseveri sempre nello stesso problema, non puoi paragonare i risultati fatti nell'era due tempi o inizio 4 tempi con poca elettronica con quelli fatti ultimamente, potrebbe essere che i piloti di oggi su quelle moto avrebbero fatto meno dei vari Barros Biaggi Gibernau Capirossi.

segnala un abuso

marken46 - 15/06/13

Mi fanno sorridere quelli che paragonano la ducati di oggi a quella dell'anno scorso..... lo ha detto chiaramente dopo il mugello il Dovi, le 2 moto sono molto diverse!

segnala un abuso

maxeem - 15/06/13

che biaggi,melandri, capirossi e gibernau siano meno forti di lorenzo e stoner e ovvio! basta guardare il curriculum !!! forse l'unico leggermente superiore è biaggi che almeno un mondiale nella classe regina lo meritava!!!! gli altri tre non hanno vinto niente o poco più!!!stoner e lorenzo mi sembra che hanno vinto e tanto!!! ah stoner parole del suo meccanico se si levasse l'elettronica sarebbe quello più avvantaggiato ha un polso sensibilissimo!!!

segnala un abuso