MotoGp, Lorenzo stringe i denti e torna in pista a Sepang

"Giovedì mi farò visitare dai medici del circuito per valutare le mie condizioni e spero di poter correre anche se non sarò al 100%"

MotoGp, Lorenzo stringe i denti e torna in pista a Sepang

Jorge Lorenzo torna in pista. A Sepang lo spagnolo sarà al fianco di Dovizioso per la penultima gara della stagione. Operato otto giorni fa per una lesione al polso sinistro rimediata nelle libere a Buriram, dopo aver saltato i Gp di Thailandia, Giappone e Australia, Jorge non è ancora al 100%, ma proverà a stringere i denti. "L'intervento è ancora molto recente e dovremo aspettare quando salirò in moto per capire se avrò ancora molto dolore", ha spiegato.

"Sono passati solo otto giorni da quando sono stato operato al legamento del polso sinistro, ma mi sento un po` meglio - ha proseguito lo spagnolo della Ducati -. Giovedì mi farò visitare dai medici del circuito per valutare le mie condizioni e spero di poter correre anche se non sarò al 100%". "Non sono stato in grado di allenarmi per diversi giorni e il circuito di Sepang è molto impegnativo, e quindi questo non è sicuramente lo scenario migliore per tornare in pista", ha aggiunto Jorge, lasciando qualche dubbio sulla sua tenuta fisica in vista del Gp.

TAGS:
Motogp
Ducati
Lorenzo
Sepang

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X