Moto3 Spagna: trionfa Canet, Fenati secondo per un soffio

Il marchigiano è ora 2° nel mondiale a 9 punti da Mir

Canet, ANSA

Aron Canet trionfa in Moto3 a Jerez e centra la prima vittoria in carriera nel motomondiale. Lo spagnolo conquista il gradino più alto del podio al termine di un duello da infarto con Romano Fenati, che all'ultima curva è costretto ad arrendersi e accontentarsi del secondo posto. Sul podio anche il leader del mondiale Joan Mir, che ha ora 9 punti di vantaggio in classifica sullo stesso Fenati. Cinque piloti italiani nei primi otto al traguardo.

Il riscatto è servito. Aron Canet vince il Gran Premio di Spagna in Moto3, conquistando il primo successo carriera, al secondo anno di gare. Per il valenciano della Honda (diciotto anni ancora da compiere) si tratta di una grossa rivincita dopo la caduta di Austin che, di fatto, aveva consegnato il trionfo nelle mani di Romano Fenati.

Il marchigiano deve alzare bandiera bianca all'ultima curva e accontentarsi del secondo posto, al termine di una lunghissima battaglia con gli spagnoli: Canet, innanzitutto, ma anche Mir (terzo al traguardo) e la sorpresa di giornata Marcos Ramirez (KTM), che con il quarto posto finale centra il miglior risultato della carriera. Fenati può comunque sorridere per il doppio balzo in classifica che gli permette di scavalcare Martin (nono dopo essere scattato in pole) e McPhee (caduto) e proiettarsi al secondo posto alle spalle di Mir, lontano appena nove punti.

Bene anche gli altri italiani: dal quinto all'ottavo posto si piazzano Di Giannantonio, Migno, Bulega e Bastianini, a lungo in bagarre con i migliori.

TAGS:
Moto3
Jerez
Spagna

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X