MOTOGP CATALOGNA

GP Catalogna, gioia Mir: "Vittoria ad un passo". Fine dell'incubo per Quartararo

Terzo podio di fila per lo spagnolo, il francese riesce a rompere il digiuno che lo "perseguitava" da Jerez-2

  • A
  • A
  • A

Il digiuno da podio di Fabio Quartararo termina dopo due mesi ed un giorno. Il francese, che non finiva un GP tra i primi tre da Jerez-2, conquista il successo a Barcellona ottenendo nuovamente la testa della classifica generale: "Ho sofferto tanto l'ultimo mese, non salire sul podio da Jerez è stato molto complicato". Soddisfazione per Mir: "Suzuki ha fatto un gran lavoro, ormai la vittoria è ad un passo".

Una vittoria arrivata nel momento giusto, punti fondamentali in ottica Mondiale che riconsegnano a Quartararo le chiavi della classifica piloti: "Alla fine ho quasi distrutto la gomma, era quasi finita e sapevamo che la Suzuki sarebbe andata forte. E' stato un bene iniziare davanti, sono riuscito a fare dei sorpassi puliti nonostante l'inizio non del tutto buono".

Terzo podio di fila per Joan Mir che, con la sua Suzuki, sta vivendo un momento di forma eccezionale: "Mi sento molto bene, oggi abbiamo fatto una gara molto bella. Peccato perché Quartararo stava abbassando il passo e non sono riuscito a sorpassarlo alla fine. Suzuki ha fatto un gran lavoro, siamo entrambi sul podio e ora dobbiamo continuare così perché la vittoria è davvero vicina".

Entusiasmo per Rins, terzo e primo podio in stagione: "Non è stata semplice, tre gare di fila sono complicate e non sono al 100% della forma fisica dopo l'infortunio di Jerez alla spalla. Sono molto contento di questo risultato, sono rimasto concentrato per rimontare. Dedico la vittoria a tutte quelle famiglie che stanno soffrendo a causa del coronavirus e alla mia famiglia".

Vedi anche GP Catalogna: Quartararo è il nuovo leader Mondiale, cadono Dovizioso e Rossi Motogp GP Catalogna: Quartararo è il nuovo leader Mondiale, cadono Dovizioso e Rossi

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments