Moto 125, a Iannone vittoria-regalo

Simon festeggia un giro prima, poi 4

Andrea Iannone

Incredibile epilogo della classe 125 al GP di Catalogna. Julian Simon ha esultato quando mancava ancora un giro alla fine, regalando la vittoria ad Andrea Iannone. Lo spagnolo si accorto troppo tardi dell'errore anche se poi riuscito a rimediare con un quarto posto, che gli regala la testa della classifica. Cos l'abruzzese ha tagliato per primo il traguardo indisturbato. Sul podio tutto Aprilia sono saliti Nico Terol e Sergio Gadea.

Un errore imperdonabile costato la vittoria a Simon, che aveva messo tra s e l'italiano quei metri sufficienti per poter ambire al trionfo davanti ai propri tifosi. Invece, come successo a Pierfrancesco Chili nel GP di Spagna della classe 250 nel 1992, il pupillo di Aspar Martinez ha agiato il pungo con un giro di anticipo.

Iannone si cos visto restituire quanto la sfortuna gli aveva tolto al Mugello, quando era stato appiedato dalla rottura della catena. L'unica consolazione per Simon, buttato gi dal podio (dopo il fotofinish) per un solo millesimo, l'aver preso la vetta della graduatoria iridata, approfittando della giornata opaca di Smith, solo ottavo.

Rientra prepotentemente nei giochi anche lo stesso Iannone, terzo a una manciata di punti dalla vetta. Poco gloria, invece, per gli altri italiani, nessuno dei quali andato a punti: solo 16 Corsi, caduto Savadori, pi indietro gli altri.

Con la vittoria di Barcellona, poi, l'Aprilia ha portato a otto la striscia di successi consecutivi nella 125.

A.G.

La classifica della 125

14 giugno 2009

  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Microsoft Live
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark

LINK CORRELATI

[an error occurred while processing this directive]