Croazia, rimpianto Dalic: "Il rigore ha segnato la partita"

Modric: "Abbiamo giocato meglio per gran parte del match"

Croazia, rimpianto Dalic: "Il rigore ha segnato la partita"

Rimpianti croati al triplice fischio della finale dei Mondiali di Russia 2018. "Complimenti ai francesi per la conquista del titolo mondiale - ha spiegato il ct Dalic -. Noi siamo tristi e orgogliosi insieme, ma penso che abbiamo giocato una buona partita. Dopo il rigore tutto è stato più difficile". "Siamo stati la squadra migliore per gran parte dell'incontro, ma ci hanno seppellito quei gol sfortunati", ha aggiunto Modric.

Oltre all'amarezza della finale, alla Croazia resta comunque la sensazione di aver fatto qualcosa di importante in Russia. "Dobbiamo essere soddisfatti e fieri per quello che abbiamo fatto al mondiale - ha dichiarato Dalic -. Abbiamo registrato il maggior successo nella storia del calcio croato". "Resta il rammarico per il titolo mancato - ha aggiunto -. Ma questa è la vita, questo è il calcio".

Gli fa eco l'uomo immagine della Croazia, Modric: "Sono triste perche' abbiamo perso, ma al tempo stesso orgoglioso per tutto quello che abbiamo fatto in Russia". "Non è facile perdere, bisogna aspettare che le emozioni si calmino - ha aggiunto -. I francesi festeggiano, ma noi siamo orgogliosi". Ringraziando le migliaia di tifosi che hanno seguito e incoraggiato la squadra per tutto il torneo, Luka Modric ha detto che la nazionale a scacchi non ha nulla da reciminare. "Abbiamo lasciato il nostro cuore sul terreno di gioco. Abbiamo dato tutto quello che avevamo dentro. Purtroppo abbiamo perso, ma in Russia abbiamo fatto qualcosa di cui ci si ricorderà molto a lungo".

TAGS:
Mondiali 2018
Russia 2018
Croazia
Dalic
Modric

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X