Zenga si impunta: no a Cassano

Clamoroso alla Samp: il nuovo allenatore non gradirebbe l'arrivo di FantAntonio. Non si escludono ribaltoni: Prandelli all'orizzonte

Cassano, IPP

Antonio Cassano fa discutere anche quando è senza squadra. In casa Sampdoria sta montando un vero e proprio caso attorno al possibile ritorno del barese in blucerchiato. Se è vero che il presidente Ferrero sarebbe pronto ad offrire un contratto da 700mila euro con una clausola "anti cassanata", ovvero "al primo sgarro, sarà rescissione", Walter Zenga non ci sta. L'allenatore, appena arrivato sulla panchina della Samp, vuole convincere il presidente Ferrero a lasciar perdere. Al momento, come ha ribadito Ferrero, la questione Cassano non è una priorità: bisogna restare concentrati sul preliminare di Europa League. Se dopo l'impegno di coppa l'allenatore si sentisse 'scavalcato' non si escludono clamorosi ribaltoni. Con all'orizzonte la figura dell'ex ct azzurro Cesare Prandelli.

TAGS:
Sampdoria
Walter zenga
Antonio cassano

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X