Mazzarri lascia il Napoli: "Ho concluso il mio ciclo"

Il tecnico ufficializza l'addio dopo la gara con la Roma

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Walter Mazzarri, Foto LaPresse

Walter Mazzarri saluta il Napoli. Dopo il match con la Roma, il tecnico ha annunciato ufficialmente l'addio alla squadra di De Laurentiis. "Dopo quattro anni è finito il mio ciclo qui a Napoli - ha detto - Ringrazio i tifosi, la società e la città, ora è arrivato il momento di valutare altre proposte se arriveranno". Ancora da chiarire su quale panchina siederà la prossima stagione l'allenatore livornese. In pole position ci sono soprattutto Inter e Roma, ma nelle ultime ore si sarebbe fatto avanti anche l'Anzhi.

Mazzarri saluta Napoli. E lo fa a testa alta, soddisfatto del lavoro fatto, ma allo stesso tempo convinto anche che la sua avventura sulla panchina di De Laurentiis sia esaurita. "Ho deciso di aspettare di lasciare e di aspettare la fine del campionato, perché ho avuto rispetto e ho voluto portare il Napoli più in alto possibile - ha spiegato il tecnico -. Avevo già deciso dopo la partita di Bologna, ma ho preferito non dire nulla per non creare problemi alla squadra e al suo rendimento".

"Sono stati quattro anni stupendi, abbiamo fatto un campionato stratosferico, mi sono commosso con i ragazzi negli spogliatoi, mi hanno dato l'anima - ha proseguito -. Ringrazio il presidente e Bigon per aver tentato di farmi cambiare idea fino all'ultimo, ma nella mia testa avevo già deciso".

Quanto ai motivi alla base della scelta di lasciare il Napoli, Mazzarri ha le idee chiare: "Io la penso come Capello, dopo 4/5 anni il ciclo di un allenatore con un gruppo si esaurisce. A questi livelli servono scosse forti continue, carica nervosa e se fossi rimasto la maggior parte dei ragazzi non avrebbe più risposto alle mie sollecitazioni". "Oggi credo sia giusto cambiare area, dipenderà dalle offerte, oppure potrei stare fermo per qualche mese", ha aggiunto.

Nessun problema con De Laurentiis, dunque. "In ogni società c'è il confronto, è utile per migliorare - ha spiegato il tecnico livornese -. Alla fine però si va in campo e a Napoli sono stati quattro anni stupendi. Siamo stati uniti, società, giocatori e allenatore. I motivi del mio addio sono da ricercare solo in me stesso". Sul futuro invece ancora nessuna certezza: "Per rispetto della mia società non ho mai incontrato nessuno. Ho dato tutto alla causa del Napoli, ora è arrivato il momento di valutare altre proposte, se arriveranno, per riposarmi e per ripartire se mi piacerà un nuovo progetto".

DE LAURENTIIS: "ANNUNCEREMO IL TECNICO SU TWITTER"

"Salutiamo Mazzarri, ringraziamolo per quanto fatto. Voltiamo pagina proseguendo nella crescita. Via Twitter saprete il nuovo allenatore #ADL". Con questo messaggio, su Twitter, il presidente del Napoli ha salutato Mazzarri e ha indicato le prossime mosse della società in relazione alla scelta del nuovo allenatore.

CAVANI: "INSIEME ABBIAMO PORTATO IL NAPOLI IN ALTO"

CAVANI: "INSIEME ABBIAMO PORTATO IL NAPOLI IN ALTO"

Anche Cavani ha congedato Mazzarri su twitter: "E un orgoglio essere stato allenato da un Mister così come Mazzarri che oggi ci saluta, ho imparato tanto e insieme con tutto il gruppo abbiamo portato al Napoli fra i club più importanti d'Italia"

TAGS:
Calcio
Mazzarri
Napoli

I VOSTRI COMMENTI

MaiDomo - 20/05/13

da juventino chiedo sportività ai tutte le tifoserie su qst forum: mazzari indubbiamente non ha vinto nulla a cospetto di tanti altri,ma indubbio il suo grande merito per aver riportato il napoli ai più alti livelli...onore al mister!!!

segnala un abuso

Zeroes81 - 20/05/13

Dico grazie a mazzarri per quello che ci ha dato ma anche lui deve dirlo a napoli per quello che lo ha fatto diventare. Non condivido e non capisco il senso della sua scelta. Abbandonare una squadra che ha la CL diretta e lotterà per lo scudetto per andare chissà dove. Un pò di paura? questioni con il presidente? mah. Vedremo il futuro cosa ci dirà. Quest'anno GRANDE NAPOLI nei numeri e nei fatti.

segnala un abuso

benji42 - 20/05/13

NON E' CHE HA PAURA DI AFFRONTARE LA CHAMPION LEAGUE CON IL NAPOLI SEMBRA STRANO CHE UN ALLENATORE CHE CONQUISTA LA CHAMPION E MISURARSI IN EUROPA LASCI LA SQUADRA PER ANDARE IN UNA SQUADRA SENZA CHAMPION

segnala un abuso

ElPochoMatador - 20/05/13

sorrido nel vedere i tifiosi delle altre squadre, che fino a qualche settimana fa ne dicevano di tutti i colori a mazzarri da loro denominato il "Piangina", che ora implorano il suo arrivo!

segnala un abuso

spyros82 - 20/05/13

stimo mazzarri e lo ringrazio....a mio parere ha avuto solo paura e si e tirato indietro...ora che era doveroso lottare per lo scudetto si e arreso,cosi come per tre anni di fila e arrivato ad 1 punto dal primato e poi ha perso 3/4 partite di fila....e un grande allenatore ma non e abituato a prendersi responsabilta per il vertice..ora va all'inter,e facile anche topolino farebbe meglio di quanto fatto quest'anno.cosi tutti diranno abbiamo fatto piu punti dell'anno scorso grazie a mazzarri...

segnala un abuso

Pizzaiolo Mario - 20/05/13

vogliamo la b

segnala un abuso

g1g1one - 20/05/13

Vieni all'Inter, salvaci da Stramaccioni!

segnala un abuso