Mercato

Nuovo (inutile) assalto del Real Madrid a Mauricio Pochettino, che ha rifiutato un contratto da 18 milioni di euro l'anno, preferendo restare al Tottenham. Secondo il Sun il manager era la prima scelta di Florentino Perez dopo l'esonero di Julen Lopetegui. Già la scorsa estate il presidente madridista aveva cercato, senza successo, di strappare l'argentino agli Spurs. Dopo la crisi del Real Madrid, gli emissari dei blancos sono tornati a bussare alla porta di Pochettino che però è stato irremovibile, scoraggiato anche dall'attuale crisi dirigenziale che sta attraversando il club del Bernabeu. A questo punto, con ogni probabilita' Perez attendera' la conclusione della stagione per un nuovo tentativo con Pochettino, nella speranza che nel frattempo si sia rotto il suo idillio con il club londinese.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A