Mercato

"Sto bene al Psg, sto valutando con la mia famiglia. Non è una decisione semplice, nei prossimi giorni decideremo. Il mio obiettivo è quello di andare al Mondiale, per questo vorrei giocare di più. Se non dovessi andare in Russia perché ho giocato poco, lo rimpiangerei per tutta la vita". L'attaccante del Psg Javier Pastore, dopo la partita contro il Montpellier, apre alla cessione. "Al momento non so cosa succederà - prosegue - si parla molto dell'Inter e mi piacerebbe tornare in Italia se dovessi lasciare il PSG. Mi sono trovato bene, conosco il campionato. L'Inter è un'opzione, è sempre stata vicina già da un po' di tempo. Non ho preso una decisione e nemmeno la società, sto aspettando per vedere cosa succede. L'importante è che l'Inter se mi vuole mi prenda perché gli manca un giocatore come me e non tanto per prendermi".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A