Il Real batte il suo record: per avere Hazard dal Chelsea spende 147 milioni

A Londra l'affare viene dato per fatto, il giocatore ha da tempo un accordo per un quinquennale da 15 milioni a stagione

  • A
  • A
  • A

Eden Hazard è ormai da considerare il primo vero grande colpo del nuovo Real Madrid. Da Londra arrivano informazioni certe sulla chiusura dell'affare per una cifra di 130 milioni di sterline, equivalenti a 147 milioni di euro. In questa cifra sono compresi dei bonus abbastanza facili da raggiungere. Manca ancora l'annuncio, ma il giocatore da molto tempo ha un accordo con il Real Madrid per un contratto quinquennale da 15 milioni di euro a stagione, contro i 10,5 che guadagnava nel Chelsea. Il fantasista belga da tempo aveva fatto capire di non voler continuare la sua avventura in Premier League, ben sapendo di essere il primo nome nella lista dei desideri di Zidane. La trattativa era partita in gennaio con un'offerta da 88 milioni di sterline (circa 100 milioni di euro) e si è protratta fino a ora. Ma non poteva finire altrimenti, vista la determinazione con cui la Casa Blanca ha portato avanti l'inseguimento. 
Ci sono due aspetti interessanti da sottilineare in questa vicenda. Da un lato, il Mail On Line sottolinea come la cessione venga considerata un successo personale da Marina Granovskaia, a numero 2 del club di Stamford Bridge, per l'entità dell'entrata economica che comporta. Dall'altra parte, Hazard si trasforma nell'affare più costoso della storia del Real Madrid, club pure abituato a spendere moltissimi soldi con acquisti stellari. Resta da capire il significato tecnico per il Chelsea, che comunque al momento ha il mercato bloccato e quindi potrebbe solo far rientrare dei giocatori dai numerosissimi prestiti che ha in giro per l'Europa. Altro grande interrogativo è legato al prossimo colpo del Real, ma tutto lascia pensare che il nome giusto sia quello di Eriksen del Tottenham.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments