Dal Portogallo: Cristiano Ronaldo ha comunicato al Real che lascerà la Spagna

Per il quotidiano A Bola si tratta di una decisione irreversibile. La reazione del club madridista

Dal Portogallo: Cristiano Ronaldo ha comunicato al Real che lascerà la Spagna

Una notizia clamorosa che arriva dal Portogallo scuote la mattina madrileña. La prima pagina del quotidiano sportivo lusitana A Bola è infatti di quelle pesanti: "Cristiano Ronaldo vuole lasciare la Spagna". Senza mezzi termini e senza dubbi. Anzi, prosegue il giornale, la decisione irreversibile sarebbe già stata comunicata la presidente del Real Madrid Florentino Perez: alla base di tutto i guai con il Fisco spagnolo del fuoriclasse portoghese.

A distanza di dieci giorni - ma con più forza e perentorietà - la stampa portoghese torna a mettere in prima pagina il possibile divorzio tra Ronaldo e il Real. Stavolta, però, dando la cosa per certa e non più probabile, tanto da scrivere che il presidente Florentino Perez è già stato informato dal giocatore e che ha dovuto prendere atto di una decisione non rivedibile. Una volontà, quella di CR7, determinata dalla rabbia scaturuta dalle accuse di frode fiscale - 14 milioni di euro che il portoghese avrebbe evaso - piovute sulla testa del giocatore, peraltro difeso a spada tratta tramite un comunicato ufficiale dal Real stesso.

Evidentemente però anche questo non è bastato. A Bola insiste allora nuovamente sulle possibili offerte che Manchester Utd e Psg sarebbero pronti a presentare (o avrebbero già formulato) e su una fantomatica proposta da 180 milioni di euro arrivata sul tavolo del Real Madrid arrivata al Real.

IL REAL: MASSIMO SOSTEGNO

Il Real Madrid vuole placare la rabbia di Ronaldo garantendo il massimo sostegno nella vicenda sulla presunta evasione fiscale, ma un addio dell'asso portoghese non può essere escluso. E' quanto scrive l'edizione online di Marca in riferimento alla clamorosa indiscrezione della stampa portoghese secondo cui CR7 vorrebbe lasciare la Spagna. Ronaldo si è sentito maltrattato e in un incontro con la dirigenza del Real ha ammesso di essere infastidito e indignato perché ritiene di essere stato indicato come un cattivo esempio. Ronaldo, il suo entourage e lo stesso Real Madrid hanno smentito tutte le accuse, sicuri del comportamento corretto del fuoriclasse portoghese.

TAGS:
Portogallo
Ronaldo
Real Madrid

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X