Aquilani:"La svolta della carriera"

"Mi guadagnerò la fiducia del Milan"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Alberto Aquilani, foto AP

"Sono molto contento di essere arrivato qui, è una svolta per la mia carriera". Sono queste le prime parole da milanista di Alberto Aquilani, anche se per l'ufficialità bisognerà attendere la firma del contratto, attesa al termine delle visite mediche che il giocatore sta effettuando. "Sono il nuovo Pirlo? Ho caratteristiche diverse, comunque questa è una responsabilità in più - ha dichiarato -. Farò di tutto per guadagnarmi la fiducia del club".

L'ex Liverpool non vede l'ora di cominciare la sua nuova avventura: "Sono venuto al Milan per fare bene. Sono il nuovo Pirlo? Ho caratteristiche diverse, comunque questa è una responsabilità in più per me. Penso di poter giocare in tutte le posizioni del centrocampo. La clausola di 25 presenze? Non è un problema e non ci penso. Farò di tutto per guadagnarmi la fiducia del club".

Aquilani arriva in prestito con obbligo di riscatto fissato a 6 milioni (più bonus), ma a patto che giochi almeno 25 partite. L'ingaggio sarà di 2 milioni di euro il primo anno e 2,5 i 2 successivi. Per Aquilani è arrivata anche la benedizione di Adriano Galliani: "Abbiamo preso un giocatore di grandissima qualità. Ma adesso il nostro mercato non è chiuso, è chiusissimo". Con evidente riferimento al fatto che molti aspettano, proprio come lo scorso anno quando arrivarono all'ultimo minuto Zlatan Ibrahimovic e Robinho, ancora il colpo finale.

I VOSTRI COMMENTI

Mr Borg 92 - 26/08/11

caro davide008 aquilani è un classe 84 non 87!

segnala un abuso

wgallianisempre - 26/08/11

Ancora un grande colpo di Galliani,con un bugte quasi inesistente ha comprato giocatori da MILAN,nessuno dice che AQUILANI è un fenomeno,tutti però diciamo che se anche Prandelli (non uno qualunque)lo fa giocare titolare in Nazionale qualcosa deve pur valere è questo che noi tifosi del MILAN vogliamo ricambi giovani tecnicamente validi per costruire un altro grandissimo MILAN

segnala un abuso

vavarossonero - 25/08/11

Ben arrivato alberto 6 il perfetto sostituto di pirlo

segnala un abuso

CybexAngel - 25/08/11

Detto questo Galliani ha dimostrato ancora una volta di essere un grande stratega.
con un budget quasi inesistente ha preso Mexes, Taiwo, Aquilani ed El Shaarawy. forse non fenomeni, ma di certo giocatori che inseriti in un certo contesto possono aiutare la squadra ad ottenere grandi risultati

@Trinomio-inter-moratti-prescrizione:ma te sei un esperto o un provocatore?sembra che tu voglia essere una di queste figure,il problema è che ti riescono male entrambe...fai solo .ride XD

segnala un abuso