Inter: l'ultimo mese di mercato

Cosa c'è da fare entro il 31 agosto

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Ebouè (afp)
CHE COSA MANCA
In questo momento la rosa dell'Inter è già completa. D'altronde è la stessa squadra che ha conquistato lo storico triplete poco più di 2 mesi fa. Per rinforzare lo squadrone nerazzurro basterebbe un centrocampista centrale che possa far rifiatare Cambiasso e possa sopperire ai continui infortuni di Thiago Motta. Lo scenario cambierebbe immediatamente se, come sembra, si concretizzassero le partenze di Maicon e Balotelli verso Real Madrid e Manchester City. In questo caso, oltre ad un centrocampista affidabile, Rafa Benitez dovrebbe aver bisogno anche di un laterale difensivo di destra e di un attaccante esterno.

I GIOCATORI DA PIAZZARE
Sotto la voce "cedibili" il club di Moratti si ritrova diversi giocatori. Nicolas Burdisso ha già le valigie pronte: nei giorni scorsi ha dichiarato di volere la Roma, nonostante fosse cercato anche dalla Juventus. La differenza tra l'offerta dei giallorossi (6 milioni) e il prezzo, valutato dall'Inter, del cartellino (10 milioni) è cospicua. Però la sensazione è che i nerazzurri possano ridurre le pretese accontentandosi di una cifra intermedia, tra i 7 e gli 8 milioni di euro. Un altro giocatore che ha mercato, soprattutto all'estero, è David Suazo. E' ricercato da Marsiglia e Panathinaikos ed entro settembre quasi sicuramente partirà. Anche Victor Obinna, messosi in luce con la doppietta al Manchester City, non dovrebbe avere problemi a trovare acquirenti, magari in prestito. Si parla di Chievo o Brescia per lui, che comunque potrebbe rimanere e giocarsi l'ultimo posto disponibile nel parco attaccanti di Benitez con Jonathan Biabiany. Molto difficile reperire una destinazione valida a Nelson Rivas ed Amantino Mancini. Entrambi hanno ingaggi troppo alti per le piccole squadre del nostro campionato e solo un prestito, con contributo dell'Inter nel pagare lo stipendio, può sbloccare la situazione. L'ultima posizione in bilico è quella di Sulley Muntari: se arrivasse un altro centrocampista lui, trovando ancor meno spazio, potrebbe decidersi e lasciare i nerazzurri. E' stato più volte inserito nell'affare Mascherano, ma pare che il Liverpool non voglia una contropartita tecnica.

Formazione Inter

GLI OBIETTIVI POSSIBILI
I sogni si chiamano Javier Mascherano e Dirk Kuyt. Negli ultimi giorni, però, la trattativa con i due pupilli di Benitez si è affievolita: il Liverpool valuta il primo tra i 22 e i 25 milioni di euro e il secondo tra i 15 e i 20 milioni. Cifre considerate da Marco Branca Massimo Moratti troppo alte per i due reds. Il nodo dipende chiaramente dalle cessioni di Maicon, Burdisso e Balotelli. Vendendo i tre, l'Inter raccimolerebbe un tesoretto superiore ai 60 milioni di euro, pronti per essere reinvestiti sul mercato. I papabili per sostituire l'esterno destro sono i brasiliani Diego Macedo, Matias Aguirregaray e Jonathan. Per l'Inter sarebbe una scommessa in tutti e tre i casi, forse troppo rischiosa per rimpiazzare un punto chiave della squadra come Maicon. Ecco perchè Branca si è già informato su due costose, ma valide alternative: si tratta di Glen Johnson del Liverpool e di Emmanuel Ebouè dell'Arsenal. Il primo ha 26 anni, nazionale inglese ed è un prediletto di Benitez. Il suo costo è alto, sui 25 milioni di euro, ma Moratti potrebbe anche aprire il portafoglio, soprattutto se come rinforzi per centrocampo e difesa arrivassero dalla Lazio Cristian Ledesma (7,5 milioni di euro) e dal Genoa Giuseppe Sculli (5 milioni), due gregari di lusso. L'Inter ha in pugno entrambi, l'argentino perchè ha il contratto in scadenza nel 2011 e l'esterno d'attacco grazie agli ottimi rapporti con Genoa. Se con il Liverpool l'affare Mascherano-Kuyt non si definisse, sarebbero proprio loro i sostituti ideali. Emmanuel Ebouè rappresenta invece la novità. E' ivoriano con passaporto belga, quindi comunitario, il suo cartellino vale tra i 7 e gli 8 milioni di euro, ha 27 anni e può giocare sia esterno basso che alto. Il suo contratto scade nel 2011 e, nonostante abbia dichiarato di voler rimanere a Londra, una piazza importante come l'Inter potrebbe ingolosirlo. Manca un mese, l'Inter attende: appena verranno ufficializzati Maicon e Balotelli, sarà pronta a scatenarsi.


LEGGI LE ALTRE SQUADRE

FIORENTINA

JUVENTUS


MILAN

NAPOLI

ROMA

I VOSTRI COMMENTI

Bluesman20 - 06/08/10

perciò io vedrei un'inter così:
Julio Cesar
Maicon Lucio Samuel Zanetti(chivu)
Cambiasso Stankovic(motta)
Pandev(balo) Sneijder Eto'o
MIlito

panchina:castellazzi,santon,cordoba,mariga,coutinho,biabany

segnala un abuso

Bluesman20 - 06/08/10

prima di vendere sia maicon che balotelli proverei a piazzare i vari mancini,suazo,rivas,muntari e burdisso.Ma sinceramente vendere maicon per meno di 30 milioni per comprare mascherano alla stessa cifra mi sembra un pò affrettato,anche perchè uno come maicon non si sostituisce e inoltre a centrocampo rimarrebbero cambiasso,motta,zanetti(magari promuovendo biraghi a vc chivu),mariga e stankovic(visto che il vc sneijder sarebbe coutinho).Poi se proprio si vuole mascherano vendiamo solo balotelli!

segnala un abuso

giga1980 - 05/08/10

Io la nuova inter la vedrei così:
J. Cesar
Santon(Zanetti)- Lucio - Samuel - Bale(Chivu)
Cambiasso - Snejider(Coutinho) - Hamsik(mariga)
Coutinho - Eto'o - Milito(Pandev)
Bisogna ricordare che l'anno prox arriverà Ranocchia e che abbiamo dei giovani validi da lanciare nelle competizioni minori.
Voi che ne pensate?

segnala un abuso

giga1980 - 05/08/10

Via Balotelli - 30 ml + bonus; Via Maicon - 28 ml + bonus; Via Muntari - 12 ml; Via Suazo, Mancini, Rivas, Obinna (anche per spiccioli)
Dentro Hamsik per 22 ml e Bale per 18 ml.
Coutinho può sostituire Balotelli e poi c'è anche Biabiany.
Secondo me non serve altro.

segnala un abuso

Dok188 - 04/08/10

Inoltre con le cessioni di Maicon e Balotelli ( circa 60 mln ), l'inter secondo me non deovrebbe prendere alcun attacccante, nè centrocampista.
Mascherano deve arrivare solo se si piazza Muntari. In attacco Cuoutinho basta e avanza piu uno tra obinna e suazo. Si deve investire solo su un esterno difensivo come Bale o Evra

segnala un abuso

Dok188 - 04/08/10

Innanzitutto, Mourinho non l'ha fatto lui il mercato l'anno scorso. Gli unici giocatori che ha chiesto lui sono stati Quaresma (no comment), R.Carvalho ( è arrivato Lucio ) ed altri.......
E' Branca che ha fatto il mercato con ottimi risultati

segnala un abuso

fernandotorres92 - 04/08/10

benitez non sa fare calciomercato..non ascoltatelo nelle scelte..3 nomi da prendere se partono balotelli e maicon..OZIL..SCHWEINSTEIGER..FABIO COENTRAO o GLEN JOHNSON o GARETH BALE..nn fate cavolate..prendete giovani e che abbiano caratteristiche che servono all'inter...come l'hanno scorso..su 5 acquisti dell'anno scorso solo motta non mi piace..mou sapeva fare calciomercato..

segnala un abuso

xavierzanetti - 03/08/10

xhiroshi 89
Infatti Sculli e', tranquillamente, una megabufala!!!!

segnala un abuso

hiroshi89 - 02/08/10

hanno parlato di sculli solo per mettere un italiano nell inter?ma perche come esterno non vi tenete quella promessa di santon!!magari gli cambiate passaporto cosi gioca!

segnala un abuso

campaTeam - 02/08/10

X IPIUSTRITOLATI
L IMPORTANTE è NON AVERE PENSIONATI IN SQUADRA COME IN 1 SQUADRETTA CHIAMATA MILAN!CONTINUA A ROSIKARE PERDENTE!

segnala un abuso