Torino, Cairo parla ai tifosi: "Amauri perfetto per il gioco di Ventura"

Il presidente granata sulla cessione di Cerci all'Atletico: "Avrei voluto tenerlo, ma ci ha chiesto di andare via"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Amauri (IPP)

Il Torino negli ultimi due gorni di mercato si è reso protagonista di due operazioni molto importanti: una in uscita (Cerci) e una in entrata (Amauri). Proprio sull'acquisto dell'attaccante italo-brasiliano, arrivato dal Parma, è voluto intervenire il presidente granata Urbano Cairo: "Amauri ha le caratteristiche fisiche e tecniche adatte al gioco di Ventura. E' stata un'opportunità che abbiamo colto, pienamente condivisa dall'allenatore".

Cairo ha risposto così alle critiche di tutti i tifosi del Toro, non soddisfatti dall'arrivo di Amauri: "E' vero che ha 34 anni, ma in una squadra che conta 10-11 giocatori giovani e di grande prospettiva ne serve qualcuno che garantisca esperienza e maturità". Il numero uno granata è tornato anche sulla cessione di Cerci: "Lo avrei tenuto volentieri, ma il giocatore ci ha chiesto con gentilezza, ma altrettanta fermezza di andare via. L'offerta dell'Atletico Madrid è arriva solo lunedì mattina, prima non c'era stato nulla di concreto. Speravamo di ottenere di più, ma sono comunque arrivati 15 milioni più un bonus al massimo di un milione".

TAGS:
Torino
Cairo
Cerci
Amauri
Parma
Atletico madrid
Ventura

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento