Tonali nel mirino dell'Inter: pronto il piano di Ausilio e Marotta

I nerazzurri vorrebbero mettere le mani sul cartellino del centrocampista, promettendo di lasciarlo a Brescia ancora un altro anno

  • A
  • A
  • A

Sandro Tonali resta sempre nel mirino dell'Inter. A giugno Marotta e Ausilio tenteranno il colpo, ma dovranno fare i conti con la Juve, che avrebbe già avviato alcuni contatti con l'entourage del giocatore e il Brescia. Nel dettaglio i nerazzurri avrebbero intenzione di sfruttare i buoni rapporti con Cellino, cercando di mettere le mani sul cartellino del centrocampista promettendo di lasciarlo in prestito a Brescia ancora per un'altra stagione

Numeri alla mano, stando a Calciomercato.com, per il classe 2000 si parla di un'operazione con una base d'asta intorno ai 35/40 milioni. Cifra importante, che i nerazzurri potrebbero abbassare cercando di inserire alcuni giovani nella trattativa come contropartita tecnica e aggiungendo eventualmente anche una percentuale sulla futura rivendita del calciatore. Mosse che dovranno fare comunque i conti col pressing della Juve, pronta ad anticipare tutti proponendo invece al Brescia soldi cash e al giocatore la possibilità di fare esperienza in qualche club di fascia media di Serie A prima di rientrare a Torino. Una battaglia che a giugno infiammerà il mercato e deciderà il futuro di Tonali. Inter e Juve fanno sul serio per il "Pirlo del futuro". 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments