Mercato Inter, l'agente di Skriniar: "Real e Barcellona lo vogliono, costa 100 milioni"

"Dovranno convincere i nerazzurri a lasciarlo partire". Poi avvisa Raiola: "Stia lontano dal giocatore, lo vuole confondere"

Mercato Inter, l'agente di Skriniar: "Real e Barcellona lo vogliono, costa 100 milioni"

"Real Madrid e Barcellona vogliono Skriniar, ma dovranno convincere l'Inter a cederlo". Mithat Halis, agente del difensore nerazzurro, ha scosso un po' le acque del mercato: "Se il Real lo vorrà davvero potrà fare un tentativo, ma ci sono molti agenti cannibali come Raiola che vogliono confonderlo. Lui ha un contratto con noi". Cifre da capogiro: "L'Inter lo ha pagato 28 milioni, il City lo voleva per 55. Ora il suo valore sfiora i 100 milioni".

"Skriniar ha un comportamento molto professionale - ha continuato l'agente nelle parole riprese da As -. Se il Real Madrid lo vuole davvero può provare a comprarlo ma ci sono molti agenti che sono dei cannibali e tentano di portare i giocatori nelle squadre che li vogliono. Mino Raiola, agente di Pogba e Ibrahimovic, tenta di fare esattamente questo. Vuole confondere Skriniar, ma Skriniar è un giocatore della nostra agenzia. Abbiamo un contratto con lui. L’Inter lo ha pagato 28 milioni e dopo sei mesi il City ne ha offerti 55. Ora il suo valore si aggira sui 100 milioni. Un eventuale trasferimento mi sembra abbastanza complicato proprio per i tentativi di questi intermediari cannibali“.

TAGS:
Inter
Skriniar
Agente skriniar
Mercato inter
Real madrid

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X