Castaignos all'Inter: c'è la firma

Olandese arriva dal Feyenoord a giugno

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Da destra, Luc Castaignos

Luc Castaignos è il primo rinforzo di Moratti per l'Inter della prossima stagione. Il giovane talento olandese, classe '92, è arrivato a Milano per sostenere le visite mediche e firmare il contratto. Poi tornerà a casa per completare il campionato con la maglia del Feyenoord. Al suo arrivo ha subito sposato la causa nerazzurra: "Eto'o, Milito e Sneijder i miei preferiti. Sono felice di essere qui e penso che l'Inter possa vincere lo scudetto".

Comincia in questo modo il restyling nerazzurro. Sia Mourinho che Benitez hanno spesso evidenziato come la rosa, seppur talentuosa, necessiti di una svecchiata. Ci sono già stati indizi importanti come l'arrivo di Ranocchia, Castaignos è la prova concreta di un cambio di mentalità.

Giocatore di origini francesi, seguito a lungo da Branca e soci e con una scarsa esperienza alle spalle: Luc, infatti, ha esordito in Eredivisie appena un anno fa con la maglia del Feyenoord. Ma si è subito messo in mostra, guadagnandosi l'appellativo di 'nuovo Henry': "Non penso a questi paragoni - ha sorriso l'attaccante dopo il suo arrivo a Malpensa -. Sono un attaccante veloce e con fiuto del gol e non vedo l'ora di dimostrarlo. Sono felice e orgoglioso del fatto che l'Inter mi abbia scelto".

Sui gusti del neo-attaccante nerazzurro non si dicute: "Mi piacciono Eto'o, Snijder e Milito. L'Inter è la squadra più forte e penso vincerà lo scudetto". Castaignos non ha ancora indossato i nuovi scarpini da gioco, ma dà già un contributo importante. I tifosi sognano già di coccolare il nuovo fenomeno. L'ultimo della serie sembrava Arnautovic. Meglio rimuovere.

I VOSTRI COMMENTI

VanBastien - 02/03/11

L'eredivisie è uno dei campionati dove è semplice segnare, basta vedere Huntelaar che ha fatto 144 gol in 195 partite; in italia che è più difficile segnare ha fatto 7 gol in 30 partite, è evidente la differenza e si tratta di Huntelaar titolare in nazionale ed ex real madrid...questo Castagnos(18 anni) che potrebbe fare in italia?!? un bel niente!!! e lo dico da interista, secondo me può essere solo da primavera. Se c'è un giovane da portare in prima squadra è ALIBEC!!!

segnala un abuso

Croxxy - 02/03/11

Beh si vedra se e forte. Il calcio olandese e una cosa, la Serie A un altra. Ha solo 18 anni, ha tempo per maturare e crescere calcisticamente. Ma come persona sembra un tantino strano, perche non si puo dire ne sentire che Van Basten era solo un ottimo giocatore e che Snejider e forse anche meglio, bestemmia colossale e dire che Leonardo era un ottimo difensore, ma quando mai. Sembra di una inteligenza calcistica disastrosa. Speriamo bene.

segnala un abuso

- 02/03/11

segnala un abuso

il_biscione - 02/03/11

alfonsocampano-- lui ha detto italiani campiooni no nonetti bidoni la primavera che abiamo noi nn ce la nesuno

segnala un abuso

Bubbarro - 02/03/11

siete la squadra più ve3cchia in europa, fatevene una ragione ragazzi!

segnala un abuso

Bubbarro - 02/03/11

25maggio2005: 3 messaggi per rispondere! ho toccato un nervo scoperto eh? ahah! Hai menato il can per l' aia, i vostri giovani della prima squadra sono stati delle pippe tanto che ve ne siete liberati di tutti (balo per disperazione, santon biabiany..) e non raccontarmi la favola che obi o gli altri scarsoni giocano! intanto merkel gioca e segna, così come ha fatto strasser, mentre quando i "giovani talenti" nerazzurri han calcato i campi di serie A siete rimasti indietro! Goditi il Viareggio!

segnala un abuso

Enryx7 - 01/03/11

25maggio2005 idolo

segnala un abuso

alfonsocampano - 01/03/11

BinomioInterMoratti: Castellazzi, Materazzi, Pazzini, Orlandoni, Ranocchia, Natalino per voi...
Abbiati, Amelia, Roma, Zambrotta, Nesta, Abate, Antonini, Gattuso, Pirlo, Ambrosini, Oddo, Bonera, Inzaghi per noi... Conta un po' quanti italiani abbiamo noi e quanti ne avete voi...

segnala un abuso

BinomioInterMoratti - 01/03/11

TRA L ALTRO ABBIAMO PIù ITALIANI NOI DEL MILAN!

segnala un abuso