LA MISSIONE

Flamengo, Raiola in Portogallo per Balotelli. Ma il Brescia non molla

Il club brasiliano fa sul serio per l'attaccante, nel mirino anche dei lombardi

  • A
  • A
  • A

Il Flamengo fa sul serio per Mario Balotelli. Dopo l'ok all'operazione da parte del presidente Rodolfo Landim, Mino Raiola è volato in Portogallo, a Lisbona, per avere un confronto diretto con la dirigenza rossonera, a testimonianza di un affare che sta entrando nel vivo. La volontà dell'attaccante, svincolato dopo l'esperienza al Marsiglia, potrebbe fare la differenza anche perché Fiorentina e soprattutto Brescia non hanno perso ancora le speranze di ingaggiarlo. Nelle prossime ore potrebbe arrivare la decisione definitiva della punta. 

Il club di Rio avrebbe offerto oltre 15 milioni per 18 mesi a SuperMario, mettendo sul piatto anche un posto al fratello Enock al Boavista, società che milita nel campionato di Serie D. Per Balo pronti 10 milioni alla firma e 300 mila euro netti al mese fino alla fine del 2020.

Intanto Gabigol, ex Inter in forza ai rossoneri carioca, ha già iniziato la sua opera di convincimento: "Spero vivamente che possa arrivare. Lui lo desidera molto e io faccio il tifo per lui. Spero davvero che riesca ad essere uno di noi. Ci darebbe una grossa mano. Sarebbe spettacolare, incredibile". La missione del Flamengo è iniziata: andrà a buon fine?

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments