LA TRATTATIVA

La Fiorentina insiste per Rafinha. Dalla Spagna: "C'è anche l'Atalanta"

I viola potrebbero chiudere per 10 milioni più bonus, i nerazzurri hanno in mano la carta Champions

  • A
  • A
  • A

L'Italia (di nuovo) nel futuro di Rafinha. La Fiorentina, scatenata sul mercato, starebbe intensificando il pressing per il brasiliano del Barcellona: i viola metterebbero sul piatto 10 milioni più bonus mentre gli spagnoli ne chiedono 15. Il centrocampista in blaugrana non è considerato nemmeno una seconda scelta e così spinge per il ritorno nel nostro Paese, dove si è trovato bene ai tempi dell'esperienza all'Inter (per sei mesi nel 2018).   

Nei prossimi giorni potrebbe tenersi un incontro tra i dirigenti gigliati e quelli del Barça per provare a trovare l'intesa (Commisso non vorrebbe andare oltre, come detto, i 10 milioni più bonus) ma stando a quanto riferisce il catalano Sport, sul 26enne avrebbe messo gli occhi anche l'Atalanta. I nerazzurri sono a caccia di rinforzi per la Champions League (in queste ore si è fatto pure il nome del parametro zero Sturridge) e la partecipazione alla Coppa dalle grandi orecchie potrebbe rappresentare l'arma decisiva in mano ai nerazzurri

Si è invece ritirato dalla corsa il Valencia, per volere del presidente Peter Lim: la 'gara' vede dunque in campo solo le due squadre italiane e Bartomeu spera di risolvere in breve tempo la questione anche se c'è tempo fino al 2 settembre (data di chiusura del mercato in Spagna). 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments