Saldi al Real Madrid: è obbligato a vendere almeno 12 giocatori quest'estate

Con i cinque nuovi arrivi ha una rosa di 37 giocatori: tra i partenti Isco, James Rodriguez e Keylor Navas

Il Real Madrid sta per trasformarsi in un costosissimo supermercato. Costosissimo ma anche disposto a offrire merce in saldo, perché allo stato attuale delle cose sono dodici i giocatori in esubero che non potranno vestire la maglia blanca. Il conto è presto fatto. Il francese Mendy è il quinto acquisto ufficiale di Florentino Perez, che va ad aggiungersi ai sette giocatori tornati dai rispettivi prestiti e non riscattati dalle squadre che ne avevano diritto. In totale risultano tesserati 37 giocatori e il regolamento in Spagna prevede che vengano iscritti al campionato 25 nomi. Ci sono diverse società italiane di primo piano disposte ad approfittare di eventuali saldi, ma è ovvio che bisogna avere la forza di presentarsi al Real e avviare delle trattativa. Ecco comunque reparto per reparto la situazione. 

Real Madrid, i big che potrebbero partire

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
1
2
3
4
5
6
7
8
9

LE ACROBAZIE DI KEYLOR 
I portieri in rosa sono quattro, di questi solo Courtois ha la certezza di rimanere al suo posto. L'ucraino Lunin, che sta andando molto bene al Mondiale Under 20, potrebbe chiedere di giocare un altro anno titolare altrove dopo la stagione al Leganès, così come Luca Zidaneche spera di affrancarsi dall'ombra del padre. Sicuro di partire è invece l'acrobata Keylor Navas, che con Zizou è stato messo definitivamente da parte. Per lui si parla di Paris Saint Germain, ma il costaricense andrà via solo alle sue condizioni: a costo zero. Vuole monetizzare il più possibile per sè la futura destinazione. 

LO STRANO CASO DI MARCELO 
L'arrivo del terzino sinistro francese Mendy ha un significato ben preciso: Marcelo è tutt'altro che intoccabile. Però, paradossalmente, il brasiliano a lungo corteggiato dalla Juventus viene inserito nella lista di quelli che non si muoveranno. Andrà via invece il più giovane Reguilòn, che nel periodo di Solari aveva tolto il posto proprio a Marcelo. Destinato a partire anche Theo Hernandez, corteggiato dal Napoli e reduce da un prestito alla Real Sociedad. Sergio Ramos ha chiarito tutto con il presidente Perez e resterà al suo posto, dovendosi guardare dalla concorrenza di altri due centrali, Varane e il nuovo arrivato brasiliano Eder Militao. Il jolly Nacho resterà al suo posto. il centrale Jesus Vallejo verrà valutato più avanti. I terzini destri Dani Carvajal e Odriozola sono confermati. 

IL DILEMMA ISCO 
A centrocampo è entrato prepotentemente Hazard con i suoi 100 milioni di valutazione e gli intoccabili accando a lui sono KroosCasemiroModric e anche il giovane uruguayano Valverde. Non ci sarà spazio sicuramente per i tre rientri da prestiti: James Rodriguez, sogno nemmeno tanto segreto del NapoliKovacic (che Ausilio porterebbe volentieri all'Inter) e il giovane danese Odegaard, che in Olanda è andato bene ma non viene ritenuto pronto per il Real. In partenza anche Ceballos, che in questa stagione ha avuto anche qualche momento di gloria ed è un possibile obiettivo del Napoli. Un discorso simile vale per Marcos Llorente. Resta poi il grande dilemma Isco. Non tutti all'interno del Real sono convinti di cederlo, se non per una cifra superiore ai 100 milioni. La Juventus è vigile sull'argomento, così come il Manchester City. Invece Brahim Diaz, prelevato a gennaio dal Manchester City, verrà dato in prestito. 

MA ASENSIO NON SI TOCCA 
Le occasioni meno numerose sono in attacco. Alla Juventus sarebbe anche piaciuto Asensio, ma Zidane lo considera incedibile. Insieme a lui intoccabili BenzemaVinicius Junior e ovviamente i nuovi arrivati Rodrygo Jovic. Sicuro partente Mariano Diaz, a cui la maglia numero 7 non ha portato fortuna. insieme a Mayoral De Tomàs ma soprattutto a Gareth Bale, che è diventato un peso insostenibile e potrebbe portare un po' di soldi a Madrid se accettasse le offerte del Tottenham o del Manchester United. Molto probabile anche la partenza di Lucas Vazquez. Il tutto ovviamente allo stato attuale delle cose, ma Florentino Perez sta pensando di stupire tutti con qualche nuovo colpo e allora la lista dei partenti dovrà allungarsi.

TAGS:
Mercato
Real madrid
Esuberi
Cessioni
James
Isco
Bale
Kovacic

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X